Storia di Tim Cahill Childhood Plus. Untold Biography Facts

Storia di Tim Cahill Childhood Plus. Untold Biography Facts

LB presenta la storia completa di un genio del calcio meglio conosciuto con il soprannome; "Timmy". La nostra storia sull'infanzia di Tim Cahil, oltre a fatti di biografie indicibili, ti offre un resoconto completo degli eventi importanti della sua infanzia fino ad oggi.

L'analisi coinvolge la sua storia di vita prima della fama, della vita familiare e di molti fatti poco conosciuti su di lui. Senza dubbio, Tim Cahill è considerato uno degli atleti di maggior successo d'Australia. Ora tuffiamoci nella sua persona.

Storia di Tim Cahill Childhood Plus Untold Biography Facts-Primi anni di vita

Cahill è nato il 6 dicembre 1979 a Sydney da padre inglese di origine irlandese (Tim Cahill Snr) e madre samoana (Sisifo Cahill).

È stato incoraggiato a giocare a calcio da bambino, sebbene sia cresciuto in una famiglia molto numerosa di giocatori di rugby. Nonostante ciò, Tim si è interessato Calcio. Uno dei suoi hobby preferiti era guardare la Barclays Premier League. Idealmente, potrebbe fare quello che molti australiani hanno trovato difficile da fare. Questo è rimanere svegli alle ore morte della notte (12: 00 a metà notte- 4: 00 am) solo per guardare ogni singola azione della lega inglese.

Per quanto riguarda il calcio, la dura differenza di fuso orario tra Australia e Inghilterra ha impedito a molti di guardare la partita. A 5 anni, è cresciuto sostenendo la squadra di calcio dell'Everton. Il club a metà degli anni '80 dominava il calcio inglese. Hanno vinto la Premier League nella stagione 1985/1986 e 1986/1987. Tim è cresciuto guardando e imparando dal suo attaccante preferito dell'Everton, Gary Lineker.

Da ragazzino, era inaccettabile per essere sveglio nelle ore morte della notte. Tim Cahil ha dovuto chiedere un permesso speciale per alzarsi entro la mezzanotte dal padre britannico che era anche un ardente sostenitore del calcio inglese. Quindi entrambi hanno guardato insieme. Secondo Tim,
In realtà non guardo i film. Giocherò o guarderò la Barclays Premier League Football. Da bambino mi piace guardare le partite della Premier League. È così che mi rilasso. Ho sempre potuto vedere lo sfarfallio nei corridoi ... del calcio della Premier League, persino dei Mondiali e cose del genere. io era in soggezione di giocatori professionisti allora. Ho apprezzato il loro talento " ha detto.

"Allora come calciatore attivo, penso a quanto fosse difficile salire su quel palco, e quando sono lì, mi guardo intorno e vedo me stesso in fila in un tunnel e sono in piedi accanto a Ruud van Nistelrooy, io ' Sono accanto a Thierry Henry, Robby e Roy Keane, Owen e Robert Pires. È a quel punto che mi dico, che "Wow, finalmente ce l'ho fatta nella vita". Poi mi dico di nuovo: “tnon è possibile che esca da questo campo senza una delle loro maglie "."

È degno di affermare che i genitori di Tim Cahill hanno fatto uno dei più grandi sacrifici per portarlo al vertice. Questo verrà spiegato in questo lungo pezzo. I suoi genitori amano la sua intelligenza.
Poteva guardare le partite tutta la notte e non mostrare mai alcun segno di sonno durante il giorno. Era anche il migliore della sua classe per rivendicare i suoi genitori.

Storia di Tim Cahill Childhood Plus Untold Biography Facts-Dal rugby al calcio

Tim Cahill è cresciuto circondato dal suo robusto campionato di rugby giocando cugini che lo hanno convinto a dimenticare il calcio e ad iniziare la partita. Da bambino, a volte li seguiva per giocare a Rugby. Lo ha fatto non perché amasse il gioco, ma per amore dei suoi cugini.
Tu suo padre (Tim Cahill Snr) voleva che diventasse ciò che voleva diventare. Fu sua madre (Susifo) che rifiutò violentemente suo figlio giocando a Rugby. Temeva che il gioco fosse più pericoloso e suo figlio avrebbe potuto subire gravi ferite.

Ma dopo aver costantemente preoccupato per i suoi timori di giocatori tarchiati che ferivano suo figlio, costrinse il marito a farlo marciare verso quello che lei chiamava "Sport più sicuro" di calcio. Non ci volle molto prima che il fratello minore di Tim, Sean, seguisse lo stesso calcio.

Storia di Tim Cahill Childhood Plus Untold Biography Facts-Come è arrivato in Inghilterra

Entrambi i genitori (Tim Cahill Snr e Sisifo) hanno raccolto un prestito di $ 10,000 per portare uno dei loro figli in Inghilterra. Hanno deciso che sarebbe stato Tim a causa del suo amore di lunga data per il calcio inglese.

La famiglia ha deciso che sarebbe stata la sua unica opportunità per mostrare il suo talento australiano. Hanno fatto la spinta con gli scout e il loro figlio, Tim, si è recato a Londra per tenere dei processi con il Millwall FC nel 1998. La sua famiglia era così al verde dopo che Tim ha viaggiato. Suo fratello minore ha dovuto interrompere la scuola per trovare un lavoro. Lo ha fatto per aiutare a sostenere le finanze a casa.

Secondo Tim, “Ancora oggi, non c'è giorno in cui non ci pensi. Io la chiamo la bella cicatrice " ha detto.

La sua famiglia ha lottato finanziariamente per prestare il proprio prestito dopo la sua partenza. Entrambi hanno lavorato per ore instancabili in una fabbrica e avevano uno standard di vita basso fino a quando il figlio non ce l'aveva fatta.

Secondo sua madre, “Non abbiamo scelta finanziariamente. Non potevamo permetterci soldi per vederlo attraverso i suoi sogni. Quindi abbiamo dovuto prendere un prestito. Siamo diventati debitori per anni. Siamo felici che il nostro sacrificio sia stato ripagato. Tutto quello che volevamo era che diventasse un calciatore di successo che avrebbe giocato in Premier League. Sono contento che finalmente sia arrivato "

Quando Cahill arrivò in Inghilterra, prese in affitto una casa con una camera da letto. Ha lottato duramente per avere successo nelle sue prove. Per fortuna, il suo sforzo è stato ripagato. È stato firmato da Millwall nell'anno 1998. Nel suo libro "Tim Cahill Legacy", ha scritto che ha inviato il canone di iscrizione 5,000 a casa direttamente come parte del rimborso per il prestito.

Il suo stipendio da football era basso. Ha ancora risparmiato per prestare il prestito e ha persino mandato a casa 5,000 sterline. La famiglia ha quindi fatto il suo primo deposito in una casa con i soldi.

Storia di Tim Cahill Childhood Plus Untold Biography Facts-La famiglia Rugby Connection

Tim Cahil è il fratello del calciatore samoano ed ex capitano delle Samoa, Chris Cahill. Molti dei suoi parenti sono coinvolti nel rugby. In effetti, tre cugini sono stati impegnati a giocare a rugby professionistico. Loro includono Ben Roberts (New Zealand Rugby League) e Jeremy Stanley (New Zealand Rugby Union).

Di nuovo, due dei suoi nipoti che sono giocatori professionisti di rugby league, Chase Stanley e Kyle Stanley sono legati ai professionisti della Rugby Union Sam Stanley (Saracens & England U20), Mike Stanley (Samoa), Benson Stanley e Winston Stanley.

Storia di Tim Cahill Childhood Plus Untold Biography Facts- Vita relazionale

Tim Cahill ha sposato la fidanzata d'infanzia, Rebekah Greenhill, nel maggio 2010. La coppia ha presto avuto quattro figli insieme. Non era un tipico matrimonio di Las Vegas, ma è stato ospitato presso il famosissimo Bellagio Hotel con oltre 50 amici sostenitori che guardavano. Il giorno del suo matrimonio, Tim Cahill disse a sua moglie; "Sei il mio migliore amico, il mio tutto."

Tim Cahill dice che lui e sua moglie Rebekah non hanno mai perseguito uno status di coppia affascinante e uno stile di vita guidato da giocatori del calibro di altri calciatori e le loro mogli, tra cui David e  Victoria Beckham. L'obiettivo è vivere una vita semplice, trascorrendo momenti da solo con moglie e figli. È pertinente notare che Tim ama distribuire con i suoi figli. A lui, "I bambini sono tutto"

Tim ha quattro figli che sono amanti dello sport molto attivi. Tre figli (3) di nome Kyah, Shae e il più giovane non hanno alcun nome e una figlia Sienna. Vengono tutti dalla moglie Rebekah Cahill.

Essere circondato da bambini adorabili mentre celebra i trofei in ultima analisi, ciò che rende Tim Cahill pieno appagato e felice. L'uomo di famiglia completo disse una volta 'La famiglia verrà sempre prima del calcio'

Ha inoltre detto;

“Sperimentare la felicità con la mia famiglia è una cosa e ho avuto tutta la mia vita. Tutto il resto che ne deriva anche [il calcio] è falso. Inoltre, soldi, contratti e titoli di giornali. A parte la famiglia, domani potresti togliermi tutto di dosso, sarò comunque felice. Finché la mia famiglia vive molto unita, questo è tutto ciò che conta davvero per me ”.

Tim Cahill non vede il suo status come qualcosa di speciale, invece sceglie di concentrarsi su ciò che sa. Ringrazia i suoi genitori per averlo messo in situazioni in cui poteva essere guidato da allenatori qualificati e avere l'opportunità di giocare a diversi livelli, anche se molte persone gli hanno detto che era troppo piccolo per essere un calciatore professionista ad un certo punto nel tempo .

Storia di Tim Cahill Childhood Plus Untold Biography Facts-Half British, Half Somoan

Sebbene il luogo di nascita di Cahill sia Sydney, in Australia, suo padre è di origini irlandesi, ma ha vissuto in Inghilterra durante la sua vita. Cahill ottiene la sua carnagione scura da sua madre, originaria delle Samoa.

Cahill avrebbe avuto la possibilità di rappresentare l'Irlanda a causa di suo padre, ma ha rappresentato solo Samoa e Australia nella sua carriera internazionale.

Storia di Tim Cahill Childhood Plus Untold Biography Facts-carriera in sintesi

In gioventù, Cahill giocava a calcio per il Balmain Police Boys Club, il Marrickville Football Club e il Plumpton / Oakhurst Soccer Club.

Ha vissuto e giocato a calcio a Samoa per un breve periodo da giovane. Ha rappresentato la squadra nazionale di calcio delle Samoa all'età di 14 anni. Si è trasferito in Inghilterra nel 1998 per giocare a calcio nel Millwall FC. Col passare del tempo, è diventato un membro integrante della scuad di Millwall. La popolarità di Cahill è decollata solo nella stagione 2003-2004 quando ha aiutato Millwall a raggiungere la finale di FA Cup, per poi perdere 3-0 contro il Manchester United.

Ciò ha suscitato interesse per l'Everton. Tim Cahill è stato notato dagli scout dell'Everton e nell'estate del 2004 si è trasferito a Goodison Park. Si è inserito immediatamente e ha concluso la stagione come capocannoniere dell'Everton ed è stato votato miglior giocatore dell'anno dell'Everton. Nello stesso anno, è entrato a far parte dei Socceroos, la squadra nazionale australiana, nel 2004.

Dopo aver giocato con l'Everton per quasi un decennio nella Premier League inglese, si è trasferito negli Stati Uniti nel 2012 per unirsi ai New York Red Bulls. Lì, nel 2013 è stata insignita del Gold Boot e MVP. La sua ultima destinazione è stata lo Shanghai Shenhua FC nella Chinese Super League. Dopo aver appeso gli stivali, è stato nominato ambasciatore dell'UNICEF.

Storia di Tim Cahill Childhood Plus Untold Biography Facts-Un uomo che ha abbracciato le culture

Tim Cahill ha fatto molta strada nella vita. "Venendo dall'Australia, vivendo a Londra, Manchester, Liverpool, Sydney, New York e poi Shanghai, l'ho trattata come un'avventura", lui spiega.

"Ho abbracciato tutte le culture, i cibi, le persone, lo stile di vita."

Ma con tutta questa avventura, Cahill è costantemente consapevole dei sacrifici che la sua famiglia ha fatto per lui per seguire i suoi sogni.

Storia di Tim Cahill Childhood Plus Untold Biography Facts-Esecuzione di accademie di calcio 2

Un altro fatto interessante su di lui è che gestisce due accademie di calcio. Uno a Wollongong, in Australia, con la partnership di Wollongong Police e Community Youth Club, l'altro è a Dubai, che gestisce in collaborazione con Elite Sporting Academy. Entrambi sono stati lanciati in 2009.

Storia di Tim Cahill Childhood Plus Untold Biography Facts-Fratello imprigionato per sei anni (6)

In 2008, Sean Cahill è stato incarcerato per sei anni per un assalto in Gran Bretagna che ha lasciato la sua vittima parzialmente accecata.

Il suo "brutale e terrificante" l'assalto alla sua vittima lo ha etichettato come un uomo pericoloso in Gran Bretagna.

È stato condannato per la prima volta a gravi lesioni personali a Croydon Crown Court per aver attaccato Chris Stapely, da Orpington, a luglio 11, 2004.

Le indagini hanno rivelato che ha ripetutamente preso a calci la vittima, il signor Stapely in testa vicino a un ufficio di taxi in East Street, lasciandolo semi-cosciente con denti fratturati e una retina recisa nell'occhio destro. Il signor Stapely, la vittima ha affrontato una vita di visione alterata e non può più continuare la sua carriera come geometra.

Coward Cahill ha ripetutamente negato di attaccare il signor Stapely e si è persino trasferito in Australia, prima di essere nuovamente arrestato a Sydney, in Australia.

Il poliziotto investigativo Will Hope della polizia di Bromley ha dichiarato: “Il signor Stapely ha aspettato più di tre anni e mezzo per vedere giustizia per quello che è stato un brutale e terrificante assalto.

Sean Cahill ha negato il suo coinvolgimento, anche a dispetto delle prove forensi convincenti. Fu condannato a sei anni di prigione dopo essere stato estradato dall'Australia. La sentenza è stata una conferma di tutti gli sforzi compiuti per portarlo in tribunale per essere processato.

Storia di Tim Cahill Childhood Plus Untold Biography Facts- Reagire all'arresto e al carcere di suo fratello

Il centrocampista australiano una volta ha segnato e festeggiato incrociando i polsi come se fosse stato ammanettato e in seguito ha rivelato che stava dedicando il gol - il secondo di Everton nella vittoria per 3-1 a Goodison Park - a suo fratello Sean, che è stato incarcerato per sei anni per accecando parzialmente un uomo. È la prima volta che Cahill riconosce pubblicamente la sentenza.

Cahill ha detto: “Fondamentalmente, è per mio fratello. Tutti conoscono la mia situazione e sono solo orgoglioso che lui sia felice e io sono felice e penso a lui sempre. La mia famiglia significa molto per me e anche questa squadra di calcio. È stato un po 'emozionante ma va bene. "

Un portavoce di Everton ha difeso Cahill dalla critica che la celebrazione potrebbe essere vista come inappropriata.

Dicendo che sapeva che alcuni non sarebbero stati a favore della celebrazione, il portavoce ha detto: "Le celebrazioni dei gol sono una questione personale e spetta al giocatore decidere, nessuno impone cosa il giocatore può fare fintanto che rimane entro le leggi del gioco, purché non si traduca in un'ammonizione."

Storia di Tim Cahill Childhood Plus Untold Biography Facts- Il più grande pugile della bandiera australiana

 L'obiettivo di TIM Cahill di raggiungere gli eroi non conosce limiti. È stato il primo giocatore della storia a segnare in tre distinti Mondiali e tre Coppe asiatiche. Solo otto giocatori nella storia hanno segnato in tre distinte Coppe del Mondo: Cahill, van Persie, Arjen Robben, Roberto Baggio, Jurgen Klinsmann e Lothar Matthaus. Pele e Uwe Seeler hanno segnato in quattro distinti Mondiali.

In totale, ha segnato cinque gol ai Mondiali. Per circa 30 partite internazionali in cui ha segnato un gol, l'Australia ne ha vinte 19, perse cinque e pareggiate sei. Il suo rapporto gol a partita di 0.4875 lo colloca al 44 ° posto nella lista di tutti i tempi tra i giocatori internazionali con un minimo di 20 presenze.
Il suo tipico stile di celebrazione degli obiettivi non è una novità per i fanatici del calcio. Nessun australiano ha segnato tanti gol come lui per la squadra nazionale.

Tim Cahill è qualcuno che aveva inseguito e vissuto con i suoi sogni con l'Everton FC. Era sempre stato il suo sogno d'infanzia suonare per i Toffees.

Storia di Tim Cahill Childhood Plus Untold Biography Facts-Il marchio di riferimento per gli obiettivi va male

La celebrazione del marchio di pugilato ombra di Tim Cahill era stata calpestata da un ragazzo sfacciato. go-to celebrazione: correre alla bandiera angolo e avviare la boxe ombra. Il ragazzo sfacciato ha deciso di devastare la leggendaria routine australiana durante lo scontro di Melbourne City a Central Coast Mariners.

Cahill ha corso prevedibilmente verso la bandierina d'angolo dopo aver segnato solo per scoprire che il ragazzo pazzo si era staccato dal tappeto ed era andato all'indietro impedendo il suo tentativo di shadowboxing. Tim, dopo aver osservato questo, ha dovuto inscatolare l'aria sottile.

Storia di Tim Cahill Childhood Plus Untold Biography Facts-Q e As

Qual è il tuo modo preferito di allenarti?

Tim Cahill - “Non sono un giocatore che può correre su tutto il campo per 90 minuti. Per me si tratta di essere esplosivi in ​​modo che quando si presenta l'occasione, posso reagire più velocemente, saltare più in alto del difensore o fare lo sprint di cinque metri per arrivare per primo alla palla. Cerco di replicarlo nel mio lavoro in palestra in modo che la maggior parte di ciò su cui mi concentro siano movimenti esplosivi con pesi leggeri "

Qual è il tuo pasto sano numero uno?

Per me la sera prima di una partita mi assicuro di assumere carboidrati e proteine, quindi la pasta con il pollo è un buon modo per assicurarmi che il mio corpo abbia tutta l'energia di cui ha bisogno per una partita.

Qual è il miglior consiglio per il fitness che hai ricevuto da atleta?

Per me si tratta solo di conoscere e gestire il proprio corpo. Ecco perché sono ancora in grado di suonare a 35 anni. Questo e l'allenamento specifico per il tuo caneposizione / ruolo.

Qual è stato il momento clou della tua carriera?

Per me è difficile scegliere tra la nostra prima vittoria in Coppa del Mondo contro il Giappone e la nostra vittoria in Coppa d'Asia un paio di settimane fa. Vincere un importante pezzo di argenteria sul suolo di casa è qualcosa che considererò sempre uno dei miei momenti più orgogliosi.

Il gol che hai segnato contro l'Olanda ai Mondiali è stato davvero sorprendente! Qual è stato per te il gol più memorabile che hai segnato fino ad oggi?

Per quanto sia stato incredibile segnare contro l'Olanda, considero ancora i miei gol contro il Giappone in Germania 2006 come i migliori della mia carriera, soprattutto per la loro importanza per la nostra vittoria.

Cosa ti resta da ottenere come atleta?

Non vedo l'ora di andare in Cina ora con Shanghai Shenhua e di poter vivere un'esperienza davvero diversa da qualsiasi cosa abbia fatto finora nella mia carriera. Sto sicuramente cercando di avere un'influenza davvero positiva anche sul parco!

Se non avessi intrapreso una carriera nel calcio, cosa faresti invece?

È difficile da dire. Fin da piccolo ho sempre voluto fare il calciatore. Penso che molto probabilmente avrei ottenuto uno scambio di qualche tipo.

Quali sono i tuoi piani dopo aver finito di giocare a calcio?

Ho alcuni progetti davvero entusiasmanti al di fuori del calcio in cui cercherò di essere più coinvolto quando finirò. Non penso che sarò mai coinvolto nel gioco.

Qual è la tua filosofia quando si tratta di salute e fitness?

Per me è tutta una questione di equilibrio. Sì, mi alleno duramente, ma mi assicuro di bilanciarlo giocando a FIFA con i miei figli. Se tutto quello che ho fatto è stato allenarmi tutto il giorno, a quest'ora mi sarei bruciato.

Pensi che i tuoi figli seguiranno le tue orme?

Il mio secondo figlio maggiore, Shae, è davvero bravo. Voglio assicurarmi di dargli lo spazio per fare a modo suo, però, non metterlo troppa pressione su di lui. E la mia Cruz di 3 anni condivide decisamente la mia mancanza di autoconservazione!

Qual è una cosa che molte persone non sanno di te?

Amo il canto e la musica. Il mio figlio maggiore, Kyah ha una voce incredibile e anche i miei fratelli e molti della mia famiglia hanno davvero talento.

Storia di Tim Cahill Childhood Plus Untold Biography Facts-Bugatti

Possiede una Bugatti Veyron 16.4, l'auto legale stradale più potente, costosa e più veloce al mondo.
Sottoscrivi
Notifica
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti