Luis Suarez Childhood Story Plus Untold Biography Facts

La nostra biografia di Luis Suarez ti fornisce informazioni sulla sua storia d'infanzia, prima infanzia, genitori, fatti familiari, moglie, figli, vita personale e stile di vita. In breve, è un'analisi completa della sua storia di vita fin dai suoi primi giorni fino a quando è diventato famoso.

Sì, probabilmente l'hai visto mordere un giocatore in una partita della Coppa del Mondo. Mettendo da parte la sua debolezza, l'uruguaiano è davvero una vera élite tra gli attaccanti del calcio. Nel corso della produzione della sua storia di vita, ci rendiamo conto che solo pochi hanno letto la biografia di Luis Suarez, il che è piuttosto interessante. Ora senza ulteriori indugi, iniziamo.

Storia dell'infanzia di Luis Suarez:

Per i principianti di Biografia, il suo soprannome è "Il Gunman'che significa' The Gunfighter. ' Luis Alberto Suárez Díaz è nato il 24th di gennaio 1987 da sua madre, Sandra Suárez (una governante) e suo padre, Rodolfo Suárez (un ex soldato ed ex calciatore) a Salto, in Uruguay.

Un punto da notare, il calciatore uruguaiano è il quarto di sette figli nati dall'unione riuscita tra i suoi genitori.

Famiglia Luis Suarez:

Per quanto riguarda la sua origine familiare e la sua etnia, Suarez è un cittadino uruguaiano di razza mista (radici africane, spagnole e uruguaiane. I registri indicano anche che aveva un nonno nero.

L'attaccante del calcio è cresciuto nel quartiere di Cerro a Salto insieme ai suoi 7 fratelli e non a una sorella sola. Il piccolo Suarez ha vissuto un'esperienza di prima mano nella povertà ma, nonostante ciò, ha vissuto una vita felice mentre la sua famiglia di classe inferiore viveva completamente in pace nel suo villaggio.

Come la maggior parte dei ragazzi della sua età all'epoca, Suarez era casualmente attratto dal calcio che giocava con i suoi coetanei per passare felicemente il tempo nella squadra locale della sua città natale, lo Sportivo Artiga.

Luis Suarez (ruolo centrale) allo Sportivo Artiga. Crediti: FPCP.
Luis Suarez (ruolo centrale) allo Sportivo Artiga. Crediti: FPCP.

Non passò molto tempo prima che la famiglia di Suarez si trasferisse a Montevideo, la capitale dell'Uruguay, dopo che suo padre si assicurò un impiego presso la fabbrica di biscotti El Trigal a Montevideo. L'allora bambino di 7 anni non aveva voglia di unirsi alla famiglia e, di conseguenza, rimase a Salto con la sua amorevole nonna, la signora Da Rosa, per circa un mese.

Luis Suarez e amico con sua nonna. Crediti: The Sun.
Luis Suarez e amico con sua nonna. Titoli di coda:  Il Sole.

Suarez in seguito non ebbe altra scelta che unirsi al resto della sua famiglia dopo che sua madre si era assicurata un lavoro di pulizia presso il terminal centrale degli autobus di Montevideo chiamato Tres Cruces.

Luis Suarez Istruzione:

Suarez viveva con la sua famiglia nel quartiere La Commercial di Montevideo ed era iscritto alla scuola n. 171 di Tres Cruces, una provincia di Montevideo.

Luis Suarez alla scuola No171 di Tres Cruces. Crediti: Daily Mail.
Luis Suarez alla scuola No171 di Tres Cruces. Titoli di coda: Mail giornaliera.

Fu a Montevideo che il ragazzo fortunato andò a chiedere di essere iscritto all'Urreta FC a La Blanqueada, una richiesta che era stata fatta da 8, a prescindere dal fatto che la sua scuola di Tres Cruces avesse le sue attività sportive. Lo sviluppo ha dimostrato che il giovane Suarez non era solo fiducioso delle sue capacità calcistiche, ma era pronto a costruire su di esso in un ambiente competitivo. Tuttavia, ha avuto difficoltà ad adattarsi al modo di vivere in città.

“..Siamo venuti in una città dove era praticamente impossibile giocare a piedi nudi sull'erba, anche lì parlavano in modo diverso e ovviamente spesso mi prendevano in giro. Ma ho dovuto abituarmi a tutto questo nel miglior modo possibile. " Ha rivelato Suarez nel libro Vamos Que Vamos.

Mentre Suarez ha lottato con l'adattamento, ha ricevuto un duro colpo dalla separazione dei suoi genitori quando aveva solo 9 anni. Lo sviluppo l'avrebbe visto 4 anni dopo (quando aveva 15 anni) accettare il lavoro strano di spazzare le strade dell'Uruguay per aiutare a raccogliere fondi per la sua famiglia che non aveva più una figura paterna.

Luis Suarez Childhood Story - Early Career Life: 

Nonostante ciò, Suarez ha continuato a giocare per l'Urreta FC e non molto tempo dopo ha catturato l'attenzione di uno scout, Wilson Pírez, che gli ha offerto l'opportunità di costruire una carriera da professionista nel calcio nella squadra giovanile del Nacional.

Luis Suarez alla squadra giovanile del Nacional. Crediti: Liverpool Echo.
Luis Suarez alla squadra giovanile del Nacional. Titoli di coda: Liverpool Echo.

Tuttavia, Suarez è cresciuto fino a diventare un adolescente distratto che mancava di concentrazione, ha iniziato a bere e a tenersi in cattive compagnie. Tanta era la sua distrazione che non è riuscito a ottenere la promozione dalla settima squadra del Nacional e ha affrontato un possibile rilascio.

“… Dal 12 al 14 ho attraversato una fase in cui il calcio non andava bene e non volevo studiare. Non mi piaceva allenarmi. Mi piaceva solo giocare ai giochi e in questo modo sarebbe stato molto difficile per me ottenere qualcosa. Mi sono davvero arrabbiato. Ero un ribelle e questo ha funzionato contro di me ". Note Suarez nel libro Vamos Que Vamos.

Storia della biografia di Luis Suarez Road To Fame:

Wilson Pírez (che in precedenza aveva portato Suarez alla squadra giovanile del Nacional) è venuto in soccorso di Suarez offrendogli un'altra opportunità per mettere insieme le sue azioni e mettersi alla prova nel club. Il giovane Suarez ha colto l'occasione e ha agito di conseguenza dopo aver capito che avrebbe potuto aiutare la sua famiglia in futuro e ottenere una scarpa da calcio di fantasia se si attacca al calcio.

“Ho pensato alla mia famiglia, ai miei fratelli, e ho deciso che sarò in grado di aiutarli se andrò lontano nel calcio ... devo andare avanti con questo ... ho anche guardato alcuni compagni di squadra che si sono presentati ad allenarsi in stivali e pensiero; "Se vuoi quegli stivali devi allenarti" " Note Suarez nel libro Vamos Que Vamos.

Biografia di Luis Suarez - Rise To Fame Story:

Così Suarez ha scalato le fila del Nacional e nel 2005 ha aiutato la sua squadra a vincere il campionato uruguaiano 2005-06 con 10 gol in 27 partite. Le sue prestazioni impressionanti successivamente gli valsero il trasferimento a Groningen, Ajax, Liverpool e infine Barcellona dove fu ingaggiato per 64.98 milioni di sterline (82.3 milioni di euro) per diventare uno dei giocatori più costosi dell'epoca.

Luis Suarez ha firmato per il Barcellona nel 2014. Crediti: ESPN.
Luis Suarez ha firmato per il Barcellona nel 2014. Crediti: ESPN.

Il resto, come si suol dire, è storia.

Luis Suarez Relationship Life - Moglie e figli:

Luis Suarez è un uomo sposato. Ti forniamo dettagli concreti sulla sua storia di appuntamenti e sulla vita coniugale, incluso il modo in cui ha incontrato e sposato sua moglie Sofia Balbi. Per i principianti, non ci sono registrazioni della relazione passata di Suarez poiché è noto solo per essere con il suo attuale partner da decenni.

Suarez ha incontrato Sofia Balbi mentre era un ragazzino di 15 anni in difficoltà che cercava di affermarsi nella squadra giovanile del Nacional. È stata Sofia a offrire supporto, incoraggiamento e incoraggiamento a Suarez e lo ha reso concentrato in quel momento.

Luis Suarez ha una relazione con Sofia Balbi dal 2002. Crediti: Ovación.
Luis Suarez ha avuto una relazione con Sofia Balbi da 2002. Titoli di coda: Ovación.

Sebbene i piccioncini siano stati separati per un po 'dopo che il padre di Sofia si è trasferito con tutta la sua famiglia in Spagna, si sono riuniti ancora una volta dopo che Suarez ha convinto i genitori di Sofia a lasciarla unirsi a lui in Olanda mentre era con l'FC Groningen (tra il 2006 e il 2007). Il duo ha portato la loro relazione al livello definitivo sposandosi due anni dopo, nel 2009.

Suarez e Sofia si sono sposati nel marzo 2009. Crediti: Twitter.
Suarez e Sofia si sono sposati nel marzo 2009. Crediti: Twitter.

Il loro matrimonio è benedetto da tre graziosi bambini, una figlia Delfina (nata il 5 agosto 2010), Benjamin nato (nato il 26 settembre 2013) e Lauti (nata il 24 ottobre 2010).

Luis Suarez e famiglia. Titoli di coda: Instagram.

Vita familiare di Luis Suarez:

Suarez è nato in una grande famiglia di 9. Vi forniamo informazioni fattuali sui membri della sua famiglia.

A proposito della madre di Suarez: La mamma di Luis Suarez non è altro che Sandra Diaz. Sandra è come la maggior parte delle madri, vicina a suo figlio e ha vividi ricordi della sua infanzia nonostante abbia allevato altri 6 figli. Sebbene sia difficile individuare Suarez e sua madre in una foto, lei è nonostante il suo più grande sostenitore e una volta aveva difeso il genio del calcio dopo essere stato accusato di rl'attrice commenta contro Patrice Evra. Ha anche un nuovo marito con cui vive felicemente.
A proposito del padre di Suarez: Il padre di Luis Suarez è Rodolfo Suarez. Rodolfo è un ex soldato ed ex calciatore che ha giocato per il Deportivo Artigas. Contrariamente a quanto si dice, Rodolfo non ha abbandonato i suoi figli dopo il divorzio con la madre di Suarez. Rimase vicino anche dopo aver iniziato un'altra relazione coniugale con la sua nuova compagna Carolina.
"C'è sempre una buona atmosfera tra di noi. Andiamo alle feste insieme e ci divertiamo molto. Non ci sono rancore tra noi. Siamo una famiglia molto unita. " Disse Rodolfo a The Sun.
Il padre di Luis Suarez, Rodolfo Suarez. Crediti: The Sun.
Il padre di Luis Suarez, Rodolfo Suarez. Crediti: The Sun.
Informazioni sui fratelli di Suarez: Suarez ha fratelli 6. Includono Paolo, Giovana, Leticia, Luis, Maxi e Diego. Poco si sa dei fratelli, tranne il maggiore Paolo che attualmente gioca per il club sportivo salvadoregno AD Isidro Metapán.
Paolo è il maggiore del fratello di Suarez. Crediti: thefinalball.com
Paolo è il maggiore del fratello di Suarez. Crediti: thefinalball.com

Luis Suarez Vita personale:

Luis Suarez ha negli ultimi dieci anni, cresciuto fino a diventare uno dei giocatori più controversi e fraintesi del calcio. Pochi si rendono conto che le sue azioni sono informate dalla sua esperienza infantile, piena di povertà, e dai duri eventi della sua adolescenza. Il giocatore che inizialmente è cresciuto imparando come vincere e celebrare le vittorie non si è allontanato dal percorrere la strada vittoriosa mentre odia appassionatamente di perdere.

“Da bambino non mi è mai piaciuto perdere. A partire dal sette anni, Ho iniziato a fare gare e cose del genere e non mi è mai piaciuto perdere ”. Ha rivelato al Daily Mail. Di seguito è riportato un raro video che ha catturato una delle gare d'infanzia di Suarez.

Con il passare degli anni Suarez è cresciuto fino a diventare un adolescente di cattivo umore che si è sentito frustrato dalle situazioni che lo circondavano, in particolare dal divorzio dei suoi genitori, dalle difficoltà economiche e dalla sua incapacità di ottenere una scarpa da calcio quando ne aveva disperatamente bisogno. Così sviluppò una persona mite e mostruosa e divenne uno che avrebbe scambiato la morale per fare ciò che sapeva meglio; vincente.

"Voglio anche vincere quando gioco con mia moglie Sofia e i bambini. Non posso farci niente. " Ha ammesso al Daily Mail.

Nonostante ciò, Suarez ha una personalità fuori campo che lo ritrae come un amico ideale per molti e un marito e un padre amorevole. Nella stessa luce, ha tatuaggi sul corpo che comunicano il suo apprezzamento per la famiglia. I suoi hobby includono giocare ai videogiochi e passare il tempo con la sua famiglia.

Stile di vita di Luis Suarez:

Suarez non è un fan del mondo dello spettacolo nonostante abbia un patrimonio netto stimato di $ 70 milioni. Allo stesso modo, le sue squisite case sia nel Regno Unito che in Uruguay non ricevono l'attenzione della stampa che è incentrata esclusivamente sulla sua carriera e sulle controversie che lo circondano. Tuttavia, è spesso visto guidare diverse marche di auto tra cui SUV Range Rover Sports, BMW, Cadillac e Audis.

Suarez ha diverse versioni di Audis nelle sue collezioni di auto. Crediti: YallaMotor.
Suarez ha diverse versioni di Audis nelle sue collezioni di auto. Crediti: YallaMotor.

Fatti indicibili di Luis Suarez:

Fatto # 1: Suárez ha headbutted un arbitro per dargli un cartellino rosso quando era un 16-year-old alla squadra giovanile Nacional.

Fatto # 2: È stato giudicato colpevole per tre volte di mordere giocatori della squadra avversaria. Il primo è stato durante la sua carriera professionale con l'Ajax quando ha morso Otman Bakka del PSV. Le vittime successive furono il giocatore del Chelsea, Branislav Ivanović mentre Suarez era con il Liverpool e il difensore dell'Italia, Giorgio Chiellini durante la Coppa del Mondo FIFA 2014 in Brasile.

Fatto # 3: Mentre era al Liverpool è diventato il primo giocatore nella storia della Premier League a segnare tre triplette contro lo stesso club, il Norwich City.

Fatto # 4: È stato giudicato colpevole di aver abusato razzialmente di Patrice Evra, un giudizio che Suarez contesta fino ad oggi.

Fatto # 5: Classificato dal sito web del calcio spagnolo El Gol Digital quinto nella lista dei giocatori più sporchi al mondo, Suarez è stato ampiamente accusato di tuffarsi e ha ammesso di aver compiuto il brutto atto.

Fatto # 6: Suarez ha chiuso il dominio di sei anni di Cristiano Ronaldo e Lionel Messi vincendo il Trofeo Pichichi della Liga nel 2016.

Conclusione:

Grazie per aver letto questo articolo sulla storia della giovinezza e della vita di Luis Suarez. Ci siamo impegnati per l'accuratezza e l'equità durante il montaggio di questo pezzo di Storie d'infanzia e Dati biografici per l'attaccante uruguaiano.

Se vedi qualcosa che non sembra giusto in questo articolo su Suarez, inserisci il tuo commento o contattaci!

Sottoscrivi
Notifica
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti