La storia dell'infanzia di Rodrigo Moreno, oltre a fatti di biografie indicibili

Ultimo aggiornamento

LB presenta la storia completa di un genio del calcio con il soprannome "Rodri“. La nostra storia d'infanzia di Rodrigo Moreno, oltre a fatti di biografie indicibili, ti offre un resoconto completo degli eventi importanti della sua infanzia fino ad oggi.

The Early Life and Rise of Rodrigo Moreno. Crediti immagine: Instagram, SoccerBox e FoxSportsAsia

L'analisi coinvolge i suoi primi anni di vita, il background familiare, la storia della vita prima della fama, la storia della fama, la vita relazionale, la vita personale, i fatti familiari, lo stile di vita e altri fatti poco noti su di lui.

Sì, tutti sanno che è straordinariamente veloce, energico, coraggioso e, soprattutto, ha un occhio per segnare obiettivi decisivi. Tuttavia, solo una mano pochi considerano la nostra versione della biografia di Rodrigo Moreno che è piuttosto interessante. Ora senza ulteriori indugi, iniziamo.

La storia dell'infanzia di Rodrigo Moreno, oltre a fatti di biografie indicibili - Contesto familiare e vita precoce

Rodrigo Moreno Machado è nato il 6 marzo 1991 da sua madre, Andréia Moreno Machado e suo padre, Adalberto Machado nella città di Rio de Janeiro, in Brasile. Era nato come il primo figlio e figlio dai suoi adorabili genitori, un padre simile e una bella donna che immaginiamo essere sua madre nella foto qui sotto.

Incontra uno dei genitori di Rodrigo: suo padre, Adalberto Machado e probabilmente sua madre. Credito: Twitter

Lo sapevate?… Nonostante sia noto per suonare in Spagna, Rodrigo è in realtà una pura discendenza brasiliana con origini familiari dal paese sudamericano. In effetti, ognuno dei suoi parenti stretti appartiene all'etnia brasiliana di razza mista. Il loro colore della pelle è una traccia per i loro africani (Afro-brasiliana) radici familiari.

Rodrigo Moreno ha trascorso i primi anni della sua vita nella città balneare brasiliana di Rio de Janeiro. È cresciuto a fianco della sua adorabile sorellina che si chiama Mariana Moreno. Di seguito una foto della piccola Mariana, suo fratello maggiore Rodrigo, raffigurata accanto al padre mentre si trovava nel cortile della loro famiglia in Brasile.

Una rara foto di Rodri, suo padre e sua sorella Mariana durante i suoi primi giorni. Credito: Twitter

Come è iniziato il viaggio del calcio spagnolo per Rodrigo: Il padre di Rodrigo Moreno, Adalberto Machado (un ex calciatore) era responsabile dell'amore per il gioco nella sua famiglia. L'ex calciatore brasiliano che ha giocato negli anni '80. Suo padre è un fratello di Iomar do Nascimento, AKA Mazinho (un altro calciatore che faceva parte di quelli che vinsero la coppa del mondo del 1994). Lo sapevate?… Mazinho è il padre di Thiago Alcantara e Rafinha nel senso che sono suoi cugini.

La scuola di calcio spagnola: All'inizio dell'anno 1994, il padre di Rodrigo, Adalberto, fu nominato Direttore del calcio dal fratello Mazinho, vincitore del Mondiale FIFA del 1994, che ha acquisito una scuola di calcio a Vigo, in Spagna. Giusto per chiarire le cose, Vigo è una città e un comune adiacenti all'Oceano Atlantico e situata a nord-ovest della Spagna. Avendo la necessità di gestire una grande impresa calcistica in Spagna, i genitori di Rodrigo Moreno migrarono tutta la loro famiglia in Spagna da bambino.

La storia dell'infanzia di Rodrigo Moreno, oltre a fatti di biografie indicibili - Formazione e accumulo di carriera

Mentre era in Brasile, prima che tutta la sua famiglia si trasferisse in Spagna, Rodrigo insieme ai suoi cugini erano tutti studenti della scuola di Barrel situata a Barra da Tijuca, a Rio de Janeiro. Per Rodrigo, seguire le orme di suo padre è stato necessario quando ha iniziato a partecipare al calcio prima della sua quinta elementare. Al fine di ottenere una corretta istruzione futsal, i genitori di Rodrigo lo hanno fatto iscrivere alla scuola di calcio Escolinha do Flamengo all'inizio aveva 5 anni.

Rodrigo era una stella dell'Escolinha do Flamengo Juniors Team (una squadra in cui suo padre si è ritirato dalla sua carriera da senior). Ha giocato diversi campionati lì dove si è distinto dai suoi compagni di squadra, vincendo diversi Campionati di futsal come un bambino.

Rodrigo Moreno con i suoi primi trofei e onorificenze come calciatore per bambini. Era una volta il miglior ragazzo dell'Accademia. Credito d'immagine: IG e portalbarra

Per Rodrigo, lo scopo di giocare a calcio era quello di partire da dove suo padre aveva interrotto, cioè continuare a vivere i suoi sogni di famiglia. Idealmente, è stato difficile per suo padre Adalberto Machado e zio Mazinho per affrontare la pensione.

Mentre i suoi cugini di secondo grado, Rafinha e Thiago Alcantara lasciò il Brasile in Spagna da piccolo, Rodrigo si trasferì in Spagna nella sua adolescenza, stabilendosi nella comunità autonoma della Galizia. Thiago e Rafinha ha giocato per la prima volta nell'investimento nell'accademia di calcio del padre nel 1996 ed è stato curato dal padre di Rodrigo. I due ragazzi un giorno avrebbero dormito a casa di Rodrigo quando Mazinho e sua moglie viaggiano per lavoro.

Rodrigo ha lasciato il Brasile dopo aver giocato al futsal per Flamengo e si è unito alla sua famiglia in Spagna nel 2003. Nel secondo anno dopo il suo arrivo (nel 2005), i suoi cugini Rafinha e Thiago Alcantara era passato a La Masia di Barcellona. Di seguito è riportata una foto di Rodrigo nel momento in cui è venuto a trovare i suoi cugini di secondo grado nella famosa accademia dell'FC Barcelona.

Foto di Rafinha durante una visita ai suoi cugini - Thiago e Rodrigo nell'anno 2005, durante il loro tempo come Newbies dell'FC Barcelona La Masia. Credito immagine: elpais
La storia dell'infanzia di Rodrigo Moreno, oltre a fatti di biografie indicibili - Prima vita di carriera

L'esperienza di futsal con il Brasile lo ha aiutato. Mentre i suoi cugini rimasero all'Accademia dell'FC Barcelona, ​​Rodrigo nella foto sotto continuò a giocare con Ureca dove ebbe un'ottima impressione della sua giovane carriera. La sua esibizione con il club gli ha dato l'opportunità di candidarsi per Celta Vigo, una più grande accademia spagnola che ha reso le leggende simili Iago Aspas.

Con l'aiuto di Futsal, Rodrigo ha iniziato bene la sua giovane carriera in Spagna. Credito immagine: LasProvincias

Nel 2005, i progressi di Rodrigo lo hanno visto passare prove e unirsi ai ranghi della gioventù di Celta Vigo. Nel giro di pochi mesi dall'arrivo nel suo nuovo club, il suo talento iniziò immediatamente a girare la testa e l'interesse dei club più grandi tornò. Dopo quattro anni con i galiziani, un'offerta incredibile del Real Madrid non ha potuto resistere.

Il padre di Rodrigo era uno scout nel momento in cui arrivò il suo trasferimento al Real Madrid. Il super papà ha contribuito a finalizzare il trasferimento di 300,000 euro di suo figlio. Rodrigo, che allora aveva 18 anni, ha raccolto con successo la sfida di Madrid nel 2009. Ha segnato importanti gol per la sua squadra del Los Blancos.

Rodrigo era considerato uno dei migliori studenti dell'Accademia del Real Madrid. Crediti: contrassegno e NapoliMagazine
La storia dell'infanzia di Rodrigo Moreno, oltre a fatti di biografie indicibili - Road to Fame Story

Dopo essere stato convocato dall'ex allenatore del Real Madrid, Manuel Pellegrini, nella prima squadra, Rodrigo spera di far brillare la prima squadra. Le cose dolorosamente non hanno funzionato come previsto come Manuel Pellegrini è stato licenziato e una nuova José Mourinho nominato non mise Rodrigo nei suoi piani. Jose Mourinho era interessato solo ai grandi giocatori (artisti del calibro di Ozil, Angel Di Maria, Emmanuel Adebayor) e questo ha lasciato Rodrigo frustrato senza possibilità di lasciare il club.

Jose Mourinho ha venduto Rodrigo al Benfica, dove ha incontrato un'altra competizione per la sua posizione da giocatore. Ha avuto una malsana competizione con leggendari Pablo Aimar, Javier Saviola ed Nuno Gomes. Benfica (soprannominato The Eagles) in seguito ha negoziato un accordo per inviare Rodrigo in prestito a Bolton Wanderers dopo che non è stato in grado di disfare quelle leggende.

At Bolton (situato a Manchester, nel Regno Unito), Rodrigo viveva da solo, questa volta senza suo padre al suo fianco per la prima volta. Al club, si è riunito con l'ex compagno di squadra del team di Madrid Marcos Alonso che ha continuato a fare grandi cose al Chelsea. Purtroppo, non c'è stato un successo strepitoso per Rodrigo in Inghilterra in gran parte perché il povero ragazzo si è trovato dietro il calciatore sudcoreano Lee Chung-Yong per la sua slot preferita di destra.

Rodrigo ha vissuto un momento difficile durante la prima fase della sua carriera da senior. Credito: Sporting-Heroes

Dopo un breve passaggio senza successo attraverso Bolton, Rodrigo si ritirò in Benfica dopo la partenza dei suoi rivali (Pablo Aimar, Javier Saviola e Nuno Gomes) che una volta possedeva la sua posizione.

La storia dell'infanzia di Rodrigo Moreno, oltre a fatti di biografie indicibili - Rise to Fame Story

Dopo le sue fatiche in Inghilterra, Rodrigo è tornato in Portogallo, dove ha aperto un nuovo capitolo della sua carriera e ha iniziato a farsi un nome. Questa volta, si è sviluppato magnificamente al Benfica, mostrando costantemente le sue qualità con grande efficacia.

Sia usando il suo ritmo infuocato o la sua imprevedibilità sul dribbling, Rodrigo è noto per avere tutto ciò di cui un attaccante ha bisogno nel gioco moderno. Giocare a fianco di artisti del calibro di Nemanja Matic, Nicolas Gaitan, Oscar Cardozo e Axel Witsel, Rodrigo ha continuato ad aiutare il club a vincere i loro famosi acuti (Primeira Liga, Taca de Portugal e Taca da Liga).

Rodrigo Moreno ha aiutato il Benfica a vincere gli alti nazionali 2013-2014: Primeira Liga, Taca de Portugal e Taca da Liga. Crediti: SportsBreak, CatedralenCarnada e Sicnoticias

Ha segnato 45 gol impressionanti e ha fornito 17 assist nelle sue 118 uscite per i giganti portoghesi, illustrando perfettamente perché Valencia fosse così entusiasta di acquisire l'attaccante dotato. Rodrigo ha fatto un'impressione promettente durante la sua prima stagione con il Valencia sotto Nuno Espirito Santo, aiutando il club a raggiungere la qualificazione per la Champions League.

Ancora una volta, la stagione 2018/2019 ha visto Rodrigo aiutare il club a vincere il prestigioso titolo della Copa del Rey dopo aver segnato nella decisiva vittoria per 2-1 sull'FC Barcelona.

I gol di Rodrigo hanno aiutato la sua squadra del Valencia a battere l'FC Barcelona per vincere la Coppa del Rey 2018-19. Crediti immagine: IG ed edizione

Al momento in cui scrivo, Rodrigo ha appena proiettato che il Valencia è passato agli ultimi 16 della Champions League dopo che il club lo ha perso per 5 anni. L'attaccante spagnolo da cui è passato quasi zero per un indubbio eroe sarebbe ricordato per sempre per i suoi eroi in campo. Il resto, come si suol dire, ora è storia.

La storia dell'infanzia di Rodrigo Moreno, oltre a fatti di biografie indicibili - Vita relazionale

Con la sua ascesa alla fama, è certo che gli appassionati di calcio devono aver riflettuto sul fatto che il loro uomo protagonista abbia una ragazza o se è effettivamente sposato (ha una moglie). Non si può negare il fatto che l'aspetto carino di Rodrigo abbinato a uno stile di gioco distintivo non lo collocherebbe in cima alla lista dei desideri di ogni potenziale fidanzata o moglie.

Dietro il calciatore di successo, esiste una donna affascinante, una che è nota per aver catturato il suo cuore. Il nome della ragazza di Rodrigo rimane ancora sconosciuto. Tuttavia, sembra essere vicina a tutti i membri della sua famiglia, in particolare ai WAG dei suoi cugini calcistici.

Incontra la ragazza di Rodrigo Moreno. Credito di immagine: Instagram
Rodrigo e la sua ragazza hanno dichiarato il loro rapporto pubblico tramite Instagram il 12 ottobre 2018. Solo un anno dopo (intorno a ottobre 2019) hanno accolto entrambi il loro primo figlio. Il bambino di Rodrigo è stato presentato al pubblico tramite Instagram in un modo insolito, uno che lo ha visto vestito con il suo costume di Halloween.
Rodrigo Moreno e Girlfriend hanno accolto il loro primo figlio nel 2019. Immagine di credito: Instagram
La storia dell'infanzia di Rodrigo Moreno, oltre a fatti di biografie indicibili - Personal Life

Conoscere la vita personale e le opinioni di Rodrigo Moreno lontano dal calcio ti aiuterebbe a ottenere un quadro completo della sua personalità. A cominciare, è qualcuno che tiene molto alle sue parole (crestato sulla sua bacheca di Instagram) che dice;

"Per coloro che hanno fede e forza mentale, l'impossibile è solo una questione di opinione".

Comprensione di Rodrigo Moreno. Credito di immagine: Instagram

La forza mentale di Rodrigo è una misura della sua capacità di recupero e sicurezza. Ciò ha portato al suo successo come persona. È qualcuno che usa la sua mente in ogni occasione. Se non c'è stimolazione mentale, Rodrigo si annoia e manca la motivazione per portare avanti le sue attività quotidiane. Inoltre, trasferendosi dal Brasile alla Spagna, quindi al Portogallo e infine, l'Inghilterra ha dimostrato che il nostro Rodrigo può adattarsi a diversi ambienti ed energie che lo circondano.

Probabilità per il cane: I calciatori li nominano: Lionel Messi, Alexis Sanchez ecc amano i loro animali domestici e Rodrigo non fa eccezione. Anche se c'è un detto che non è rimasta lealtà nel gioco moderno, sicuramente non toglie la somiglianza che Rodrigo ha per il suo cane che a volte indossa la sua maglia del Valencia.

Somiglianza di Rodrigo Moreno per il suo cane. Credito di immagine: Instagram
La storia dell'infanzia di Rodrigo Moreno, oltre a fatti di biografie indicibili - La vita familiare

Altre informazioni sul padre di Rodrigo Moreno: Adalberto Machado è nato il 3 giugno 1964. È un calciatore brasiliano in pensione che ha giocato come terzino sinistro. Come padre come figlio, il padre di Rodrigo ha frequentato l'accademia giovanile di Flamengo. Dolorosamente, la carriera senior di Adalberto è iniziata in modo triste mentre ha trascorso il suo primo anno senior in carriera a causa di una rottura delle gambe.

L'uomo del club unico che ha giocato solo con Flamengo ha lottato duramente per gli infortuni durante i suoi anni più anziani. Questo triste sviluppo ha portato alla fine della sua carriera all'età di 24 anni.

Per saperne di più sul padre di Rodrigo Moreno, Adalberto Machado. Crediti: Twitter ed heroisdomengao

Altro sulla madre di Rodrigo Moreno: Le informazioni sulla mamma di Rodrigo, Andréia Moreno Machado, sono rimaste in gran parte non scritte dai media. Andréia al momento della scrittura si è protetta dall'esposizione dei media, avendo solo il tempo di adempiere ai suoi doveri materni nei confronti di Adalberto (suo marito), Rodri e Mariana (i suoi figli).

Altro su Rodrigo Moreno's Sister: A giudicare dal suo aspetto, è certo che Il padre di Rodrigo, a differenza di sua madre, ha un gene più forte nella famiglia Machado. La sorella di Moreno, Mariana, assomiglia molto a suo padre. Di seguito una foto dei due migliori amici (padre e figlia) che è stata scattata durante la loro visita allo zoo nel 2005.

Mariana, la sorella di Rodrigo Moreno, è stata raffigurata al fianco di suo padre da piccola. Credito di immagine: Twitter

Mariana al momento della scrittura gode di una vita privata su Instagram. Permette l'accesso al suo account solo agli amici intimi e ai familiari. Il suo muro IG dice che "Le piacciono le cose buone che ha nella vita“. Dover trascorrere del tempo di qualità con il suo fratello maggiore di successo riassume ciò che un 'bella vita'significa per Mariana.

Incontra Rodrigo Moreno Sorella- Mariana. Credito di immagine: Instagram
La storia dell'infanzia di Rodrigo Moreno, oltre a fatti di biografie indicibili - Lifestyle

Muoversi intorno ai 6.8 milioni di euro (salario annuo) e vale circa 50.00 milioni di euro (al momento della scrittura) rende sicuramente Rodrigo un calciatore milionario. Anche se il denaro è veramente apprezzato, Rodrigo non avrà molti problemi a gestirlo. Ha il talento per mantenere un equilibrio tra spesa / vetrina della sua ricchezza e risparmio di denaro. Possedere un'auto media e significa il suo stile di vita umile.

Conoscere Rodrigo Moreno Lifestyle. Credito immagine: Express e Gym4u
La storia dell'infanzia di Rodrigo Moreno, oltre a fatti di biografie indicibili - Untold Facts

Tatuaggio di Rodrigo Moreno: Lui ha un "tatuaggio del drago"Che significa un drago che si avvolge attorno al logo di Valencia sulla sua mano sinistra. Ora, cosa significa questo tatuaggio nella foto sotto? ...

Il tatuaggio di Rodrigo Moreno. Crediti: nuevadimensiondeportiva

Nel tatuaggio di Rodrigo, il drago si rappresenta mentre guida il club (che significa il logo di Valencia). Lancia anche razzi contro squadre avversarie, segnando obiettivi nel processo.

Religione: Rodrigo viene dalla città (Rio de Janeiro) dove più della metà della sua popolazione (74.5%) adotta la religione cristiana e il 51.1% è cattolico (rapporti di Wikipedia). Sulla base di questi fatti, è molto probabile che Rodrigo e ogni membro della sua famiglia adottino la fede religiosa cristiana del cattolicesimo.

Lo sapevate?… La città natale di Rodrigo è la casa di La statua di Cristo Redentore (nella foto sotto), spesso indicato come una delle sette nuove meraviglie del mondo e una fonte di orgoglio per i cattolici brasiliani.

Cos'è la religione di Rodrigo Moreno. Crediti: howstuffworks
Affetto per Valencia Iniziato molto tempo fa: Il destino di Rodrigo con il Valencia CF era già prevenuto da bambino. La sua foto di ritorno al passato del 2004 dice tutto.
Una rara foto di Rodrigo Moreno Early Days come sostenitore di Valencia - Anno 2004

VERIFICA: Grazie per aver letto la nostra storia d'infanzia di Rodrigo Moreno, oltre a fatti di biografie indicibili. A LifeBogger, ci impegniamo per la precisione e l'equità. Se trovi qualcosa che non sembra giusto, ti preghiamo di condividerlo con noi commentando di seguito. Valuteremo e rispetteremo sempre le tue idee.

Caricamento in corso ...

2 COMMENTI

  1. Si prega di effettuare la correzione nel secondo paragrafo dall'inizio della parte superiore. "L'analisi coinvolge la sua prima infanzia, cambia" lei "in" sua ".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome