Roberto Pereyra Childhood Story Plus Untold Biography Facts

Roberto Pereyra Childhood Story Plus Untold Biography Facts

LB presenta la storia completa di un genio del calcio con il soprannome "El Tucumano”. La nostra storia d'infanzia di Roberto Pereyra, oltre a un'informale biografia, vi offre un resoconto completo degli eventi importanti della sua infanzia fino ad oggi. L'analisi coinvolge la sua storia di vita prima della fama, del background familiare, della vita relazionale e di molti altri fatti fuori campo (poco noti) su di lui.

Sì, tutti conoscono il suo buon inizio della stagione 2018 / 2019 Premier League. Tuttavia, solo pochi conoscono bene la biografia di Roberto Pereyra, che è piuttosto affascinante. Ora senza ulteriori indugi, iniziamo.

Roberto Pereyra Childhood Story Plus Untold Biography Facts-Prima e vita familiare

Iniziando, il suo nome completo è Roberto Maximiliano Pereyra. Roberto Pereyra è nato il 7 gennaio 1991 a sua madre Rosa Toledo e padre Leonides Pereyra a San Miguel de Tucuman.

Il matrimonio tra i suoi genitori; Leonides Pereyra e Rosa Toledo è quella del sorriso puro e della felicità. Guarda come assomiglia a suo padre.

I genitori di Roberto Pereyra sono cristiani dell'ovile cattolico romano. Prima che Pereyra venisse alla ribalta, suo padre lavorava in una fabbrica di succhi di limone. Allora, Leónides ha dovuto lavorare sodo per fornire ciò che la sua famiglia avrebbe mangiato con la paga giornaliera che riceve.

Pereyra, a differenza della maggior parte dei giocatori di un ricco background familiare (Gerard PiquéAndrea PirloHugo Lloris Mario Götze ecc.) ha avuto un periodo difficile durante la sua prima infanzia. È cresciuto nelle depressioni di Tucuman con i suoi due fratelli e una sorella.

A quei tempi, il suo quartiere era sempre conosciuto per la sua natura sovraffollata poiché si trovava nella parte nord-occidentale dell'Argentina. Pereyra ei suoi genitori vivevano in un appartamento di legno che non era favorevole finché non si trasferirono in un appartamento costruito con cemento. Sembrava un aggiornamento finché non era ovvio che la loro nuova sistemazione equivaleva alle dimensioni di una casella di penalità. Vedere le difficoltà spinse Pereyra a soddisfare i suoi bisogni immediati avventurandosi nel vendere e nel fare alcuni lavori strani. Secondo lui;

“Non avevamo niente. Vendevo lattine di rame e ogni tanto della frutta così potevo comprare un panino. Ero anche un giardiniere, tagliando l'erba. Non stavamo morendo di fame, ma papà poteva permettersi solo i requisiti minimi, quindi ho dovuto vendere le cose per un po 'di reddito extra ".

Roberto Pereyra Childhood Story Plus Untold Biography Facts-Carriera

Pur avendo un inizio difficile, questo non lo ha mai scoraggiato dal promuovere ciò che gli è caro nel suo cuore, questo è calcio. Quando Pereyra ha iniziato a giocare a football, non ha mai posseduto uno stand. Anche quando ha finalmente ottenuto uno stivale, continuava a giocare a piedi nudi per giocare, mantenendo le calzature per occasioni speciali di calcio.

LEGGI  Paulo Dybala Childhood Story Plus Untold Biography Facts

Con tutta la lotta, Pereyra ha iniziato a giocare per un lato giovanile gestito da UTA che era Unione dei trasporti stradali argentini. A 15 anni suonava a Necochea, a sud di Buenos Aires. Grazie allo zelo accumulato osservato in lui, gli esploratori del River Plate si interessano a lui. Fu al club che Pereyra scoprì il suo vero ruolo di centrocampista e giocatore versatile.

Avendo saputo che proveniva da un inizio molto umile, Pereyra si sforzò di migliorare se stesso per essere commercializzabile nel mondo in generale. Fu al Riverplate che la sua carriera giovanile finì e iniziò a fare una grande impressione nella squadra senior del club che gli diede il suo biglietto per l'Europa. Il resto, come si suol dire, è ormai storia.

Roberto Pereyra Childhood Story Plus Untold Biography Facts-Vita relazionale

Dietro ogni grande uomo, c'è una donna. Questa volta, per ogni calciatore di successo della Premier League, c'è un burlone affascinante come si vede nella bellissima persona di Maria Carolina, nella foto sotto con l'amore della sua vita.

Pereya è attualmente sposata con Maria ed entrambi hanno un figlio di nome Maxi Jr Pereyra, nato intorno all'ottobre 2015.

A giudicare dal momento in cui è nato il figlio di Roberto Pereyra, entrambi gli innamorati devono essersi incontrati probabilmente durante il suo periodo al River Plate, un periodo in cui non era grande.

Roberto Pereyra Childhood Story Plus Untold Biography Facts-Padre Figlio Bonding

Chiunque può essere un padre, ma ci vuole un uomo vero come Roberto per interpretare il ruolo di una madre per suo figlio.

Per Roberto, non si tratta solo di segnare gol, ma di favorire l'amicizia tra lui e suo figlio. Questi tratti di un grande padre sono visti di seguito.

LEGGI  Storia dell'infanzia di Giovani Lo Celso, oltre a fatti di biografie indicibili

Al momento in cui scrivo, Maxi Jr Pereyra sta già seguendo le orme di papà. Ad entrambi piace trascorrere il tempo (al chiuso e all'aperto) giocando a calcio.

Roberto Pereyra Childhood Story Plus Untold Biography Facts-La vita familiare

I suoi genitori sono stati l'ispirazione dietro di lui ad avere l'amore incondizionato per la sua famiglia. A giudicare dalla foto sotto, Roberto Pereyra comprende veramente il concetto di adottare un "Rimborso dei genitori"Filosofia.

Roberto Pereyra ha ripagato i suoi genitori per tutto ciò che Amore, Cura, Attenzione ha ricevuto dalla nascita, soprattutto il loro sostegno durante la sua carriera.

La cosa più bella di questo mondo è vedere suo padre, mamma, fratelli e sorella tutti felici e sapendo che lui è la ragione dietro quella felicità. Un grosso pezzo della sua paga va alla sua famiglia.

Roberto Pereyra Childhood Story Plus Untold Biography Facts- Fatti personali

Su una nota personale, Pereyra è responsabile, disciplinato e ha l'autocontrollo. Ama la sua famiglia e la sua tradizione argentina.

Pereyra possiede uno stato interiore di indipendenza che gli consente di compiere progressi significativi sia nella sua vita personale che professionale.

Cordiale per tutti i livelli di fanPereyra è stato conosciuto per essere molto amichevole con i suoi fan, anche quelli con disabilità. Un esempio è mostrato sotto.

Informazioni sul suo soprannome: Roberto Pereyra ha ottenuto il suo soprannome "El Tucumano"Durante il suo tempo al River Plate. Denota un nome qualcuno che viene dalla zona di Tucumano. Tucumán è una piccola provincia nel nord-ovest dell'Argentina. A causa dell'amore che Roberto ha avuto per la sua educazione e per il suo popolo di Tucuman, ha deciso di portare avanti il ​​suo nome. Questo gli ha fatto disegnare le sue vesti in particolare i suoi stivali per contenere la parola TUCU.

LEGGI  Lautaro Martinez Childhood Story Plus Untold Biography Facts

A proposito della sua fedeCome affermato all'inizio della sua vita, la famiglia Roberto Pereyra è di fede cattolica del cristianesimo. Aderisce strettamente all'abitudine cattolica.

Sulla sua celebrazione dell'obiettivo: L'inizio del Premier inglese 2018/2019 è stato testimone di questo traguardo stile di celebrazione da parte di Roberto che ha definito “Oro per festeggiare" che significa my obiettivo grande quanto l'oro da celebrare.

Lo sapevate??... Proprietari di Watford, la famiglia Pozzo conosce molto bene Roberto Pereyra e ha una relazione personale con lui.

Roberto Pereyra Childhood Story Plus Untold Biography Facts-Paure di carriera

Nell'16 di dicembre 2016, Pereyra ha avuto un grave infortunio al ginocchio alla gamba sinistra che ha colpito il suo menisco-cartilagine (le ossa sono ammortizzate).

L'infortunio lo ha costretto a rimanere fuori dal calcio per 8 mesi durante i quali temeva che la sua carriera fosse finita. Ha detto questo dopo essersi ripreso;

"È stato un periodo molto difficile, mentalmente"

ha detto.

“Fa male perché vuoi solo tornare indietro. Ti dicono sei mesi e potresti sentire ogni giorno di quei sei mesi. Ti abbatte mentalmente, ma con dedizione, forza, forza di volontà e sostegno da parte di familiari e buoni amici, arrivi alla fine del tunnel. Riesci a superarlo. Sono grato a tutti coloro che mi hanno supportato nel periodo difficile. "

VERIFICA: Grazie per aver letto la nostra Childhood Story di Roberto Pereya, oltre a fatti di biografia non raccontati. A LifeBogger, ci impegniamo per l'accuratezza e l'equità. Se vedi qualcosa che non sembra corretto in questo articolo, inserisci il tuo commento o contattaci!

Sottoscrivi
Notifica
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti