La storia dell'infanzia di Rio Ferdinand. Più informazioni sulla biografia

La storia dell'infanzia di Rio Ferdinand. Più informazioni sulla biografia

LB presenta la storia completa di una leggenda leggendaria di Man United che è meglio conosciuta con il soprannome; "Ferdz". La nostra storia sull'infanzia di Rio Ferdinand più Untold Biography Facts ti offre un resoconto completo degli eventi importanti della sua infanzia fino ad oggi. L'analisi coinvolge la sua storia di vita prima della fama, della vita familiare e di molti fatti poco conosciuti su di lui.

Sì, tutti conoscono le sue abilità difensive leggendarie, ma pochi considerano la nostra biografia di Rio Ferdinand che è piuttosto interessante. Ora senza ulteriori indugi, iniziamo.

La storia dell'infanzia di Rio Ferdinand, oltre a fatti di biografie indicibili -Primi anni di vita

Rio Gavin Ferdinand è nato il 7 novembre 1978 al King's College Hospital di Londra, Regno Unito. Era nato dalla sua defunta madre irlandese, Janice Lavender e dal padre di Saint Lucian, Julian Ferdinand. La madre di Ferdinando aveva solo 17 anni quando lo ebbe. Ferdinand è cresciuto insieme a suo fratello minore, Anton a Peckham. Tuttavia, aveva una famiglia numerosa.

Entrambi i genitori hanno lavorato così duramente per sostenere la famiglia. A quei tempi, la sua defunta madre era una badante e suo padre un sarto. A dire il vero. I genitori di Ferdy non si sono mai sposati e si sono separati quando lui aveva 14 anni. Prima di separarsi, entrambe le parti hanno promesso di rimanere ancora vicine ai loro figli.

Era il padre di Ferdy, Julian, che aveva la custodia dei suoi figli. Ha trasferito la sua famiglia in una tenuta vicina. Per creare un legame, porta il giovane Rio Ferdinand agli allenamenti di calcio e nei parchi locali. Questo perché il piccolo Ferdy sviluppò l'interesse per il calcio in quel momento. Nonostante il suo amore per il calcio, l'istruzione era ancora un prerequisito.

Little Ferdy ha frequentato la Camelot Primary School. A scuola, si concentrava sulla matematica e un giorno si crogiolava nell'opportunità di esibirsi davanti a un pubblico durante una produzione scolastica di Bugsy Malone. Nelle sue parole ...“Da bambino ho sempre voluto fare qualcosa di diverso, mi annoiavo molto facilmente, anche giocando a calcio o in giro con i miei compagni. Quindi viaggiare lontano da casa, incontrare nuove persone. … Mi è piaciuto.

Little Ferdy in seguito scelse di frequentare la Blackheath Bluecoat School nel tentativo di fare nuove amicizie e si stabilì bene, sentendo crescere la sua fiducia come visto di seguito.

Ferdinando godeva di espressione fisica, partecipando non solo a lezioni di calcio e ginnastica ma anche a teatro, teatro e balletto. Era un bambino capace che ha vinto borse di studio: ha rappresentato Southwark in ginnastica ai Giochi della gioventù di Londra. Idealmente, per età 10, è stato invitato ad allenarsi presso l'accademia Queens Park Rangers, dove i suoi sogni di calcio hanno preso il via.

Le capacità calcistiche superiori di Ferdinand erano evidenti anche da bambino: quando aveva 11 anni, il suo allenatore giovanile, David Goodwin, osservò: "Ti chiamerò Pelé, figliolo, mi piace come giochi." Ferdinand in realtà ha iniziato come centrocampista offensivo, tuttavia, i suoi esploratori della squadra hanno visto che il giovane giocatore aveva il potenziale fisico per essere invece un difensore centrale.

La squadra londinese del West Ham United doveva essere la sua casa di calcio, tuttavia, e nel 1992 è entrato a far parte del loro sistema giovanile. Nel 1994, ha giocato a fianco Frank Lampard. Ferdy ha progredito nei ranghi giovanili e ha fatto il suo debutto in Premier League professionale nel 1996. La piena maturità è arrivata dopo un periodo in prestito al Bournemouth e il trasferimento al Leeds United. Questo ha portato il Manchester United a chiamarlo nel 2002. Il resto, come si suol dire, è ormai storia.

La storia dell'infanzia di Rio Ferdinand, oltre a fatti di biografie indicibili -Vita relazionale

Rio è sposato con la sua defunta moglie, Rebecca Ellison. Era un'ex allenatrice di fitness che ha incontrato il calciatore Rio Ferdinand mentre giocava al West Ham alla fine degli anni '1990.

Ferdinando è rimasto sconvolto quando la sua amata moglie Rebecca è morta nel 2015, a soli 34 anni. Ma come è morta? E qual era la sua storia? Diamo uno sguardo alla sua vita ...

Originaria dell'Essex, ha mantenuto un basso profilo e in seguito si è formata come contabile prima di sposarsi con Rio in 2009. Rio e la sua defunta moglie Rebecca hanno celebrato il loro matrimonio nei Caraibi.

Ha dato alla luce il primo figlio della coppia Lorenz nel 2006 e un secondo figlio chiamato Tate è seguito tre anni dopo. Hanno accolto una figlia di nome Tia nel 2011 nello stesso periodo in cui la famiglia è tornata a Londra dopo un periodo a Manchester quando Rio ha giocato per lo United.

Prima della sua morte, Rebecca aveva mantenuto la sua malattia privata dopo la diagnosi di cancro in 2014. Dopo aver ricevuto il trattamento, ha pensato che fosse libera dalla malattia in 2014. Sfortunatamente, il Cancro è tornato e si è diffuso alle sue ossa.  Quando la sua morte è stata annunciata, ha provocato uno sfogo di dolore dal mondo del calcio.

Rio ha confermato la morte della sua amata moglie in una dichiarazione straziante che diceva: “La mia anima gemella se n'è andata la scorsa notte. “Rebecca, la mia meravigliosa moglie, è morta pacificamente dopo una breve battaglia contro il cancro al Royal Marsden Hospital di Londra. “Era una madre fantastica e amorevole per i nostri tre bellissimi bambini. Ci mancherà come moglie, sorella, zia, figlia e nipote. "Vivrà nella nostra memoria, come guida e ispirazione."

Rio ha recentemente rivelato cosa avrebbe detto a Rebecca se avesse avuto un altro momento con lei. Apparendo in una pubblicità emotiva per Child Bereavement UK, ha detto: “Se potessi avere un minuto in più con Rebecca, probabilmente, beh, sicuramente le chiederei cosa voleva con i bambini che crescono in fasi diverse, momenti toccanti del loro sviluppo. "Le direi che la amo."

La storia dell'infanzia di Rio Ferdinand, oltre a fatti di biografie indicibili -Death Aftermath

Funerale Rebecca è stata sepolta dopo una cerimonia privata nel Kent nel maggio 2015. Molti dei compagni di squadra di suo marito hanno partecipato al funerale, incluso l'ex allenatore del Manchester United Sir Alex Ferguson. Altri che hanno anche reso omaggio sono stati Robin van Persie, Edwin van der Saar, Nemanja Vidic e Darren Fletcher. Il servizio è stato descritto come una celebrazione della vita di Rebecca. I suoi tre figli a scegliere la musica che sarebbe stata suonata. Sono rimasti soli tutti con il loro papà. Mentre i due più grandi sanno della morte della madre, l'ultimo figlio nato farebbe a suo padre diverse domande su dove si trova sua madre.

La reazione di Rio alla sua morte: Ferdinand ha ammesso di essersi voltato per bere subito dopo la morte di Rebecca. Dopo la morte, Rio ha ammesso che la sua "World crollato" e inizialmente si rivolse all'alcool per affrontare il suo dolore, ma ora si sta concentrando sull'essere un padre amorevole con suo figlio

Nelle sue parole ...“Sono solo le notti che possono ancora disfarmi. Di solito mi sveglio tra le 2-3 del mattino, quando l'orrore di ciò che i miei figli hanno perso mi colpisce di nuovo, tenendomi sveglio fino all'alba. " La morte di sua moglie ha finalmente costretto il suo ritiro dal calcio.

Rio Ferdinand si rompe durante le riprese del documentario della BBC sulla perdita della moglie.

Il documentario di un'ora è andato in onda su BBC One che ha visto Rio, 38 anni, parlare della sua vita di vedovo, mamma e papà.

Il programma ha anche esplorato come i genitori in lutto gestiscono il dolore e sostengono i loro figli - e hanno condiviso come l'unico modo in cui possono veramente sostenerli è quello di ricostruire le loro vite. Rio ha anche incontrato altri genitori che hanno lottato con il lutto e ha spiegato le sue stesse difficoltà nel cercare di allevare i suoi tre figli da solo.

La storia dell'infanzia di Rio Ferdinand, oltre a fatti di biografie indicibili -Una nuova relazione

Recentemente, è stato riferito che Rio ha stretto una relazione con l'ex star di Towie Kate Wright e la coppia è stata avvistata mentre si godeva un drink a Londra. Kate è responsabile della riparazione del cuore spezzato di Ferdy.

La coppia è stata entusiasta di mantenere la loro storia d'amore lontano dai riflettori. Ciò ha indotto Kat a lasciare il reality show di Essex dopo settimane di speculazioni.

La storia dell'infanzia di Rio Ferdinand, oltre a fatti di biografie indicibili -La vita familiare

Questa è la famiglia di Rio Ferdinand che include la maggior parte dei membri della sua famiglia. La foto mostrava Sian (la seconda da destra) in posa con i suoi fratellastri Rio e Anton (a sinistra ea destra), fratello, padre e madre (al centro) con la didascalia.

 

 Questa 'la mia squadra per sempre' la foto è stata accorciata solo di recente quando un membro della sua famiglia è morto. La madre irlandese di Rio Ferdinand, Janice Lavender, lasciò la famiglia in tenera età nei suoi 50 anni.

Come affermato in precedenza, la sua defunta mamma ha iniziato a frequentare Julian Ferdinand, originario di St. Lucia, da adolescente e in seguito hanno avuto due figli insieme, Rio e Anton. Le loro separazioni hanno dato origine al suo cognome di lavanda. Entrambi vivevano in una tenuta comunale a Peckham e non si sono mai sposati. Dopo essersi separati, Janice alla fine sposò Peter St Fort, con il quale ebbe una figlia, Sian e un figlio, Jeremiah.

Rio in precedenza ha salutato Janice come una “Supermum” e disse lei "Cucinato e pulito, e mi sono trasferito cielo e terra per assicurare che il mio fratello minore Anton e io siamo arrivati ​​a scuola o ai club giovanili in tempo". La madre di Ferdy ha sopportato il razzismo durante il tempo con suo padre. Come dice Ferdy..."Quando uscivano insieme, i passanti sputavano su mamma perché stava uscendo con un ragazzo nero. "

La madre di Rio Ferdinand, Janice St Fort, è stata descritta come una 'madre devota' e 'un'ispirazione. Nel 2017 è morta dopo una battaglia contro il cancro. È stata descritta come 'la spina dorsale della famiglia' Janice St Fort aveva 58 anni quando morì in ospedale con la sua famiglia al capezzale. Prima della sua morte, Janice Lavender una volta subì una notevole tensione mentre guardava i suoi figli essere coinvolti pubblicamente in una fila di corse con l'ex capitano dell'Inghilterra John Terry.

Anton Julian Ferdinand (nato il 18 febbraio 1985) è un calciatore inglese che gioca per il Southend United come difensore. Proprio come suo fratello, era un prodotto dell'accademia del West Ham United. È stato affermato che ha chiamato maliziosamente il difensore del Queens Park Rangers Anton un "f ****** black c ***" durante una partita il 23 ottobre dello scorso anno.

SORELLE: Le sorellastre di Ferdinando sono; Sian (al centro a sinistra), Chloe (al centro a destra), Anya (all'estrema sinistra) e Remi Ferdinand (all'estrema sinistra). Sian è più bello degli altri.

La storia dell'infanzia di Rio Ferdinand, oltre a fatti di biografie indicibili -Razzismo

C'era una volta, la polizia di Derbyshire una volta disse che stavano investigando su un tweet originale di Rio Ferdinand dopo aver ricevuto lamentele da parte di membri del pubblico.

Il termine "choc ice" significa "nero all'esterno, bianco all'interno". In seguito alla sentenza della FA, i fratelli hanno organizzato le proprie proteste rifiutandosi di indossare magliette a sostegno della campagna anti-razzista del calcio Kick it Out.

La storia dell'infanzia di Rio Ferdinand. Più informazioni sulla biografia - Aspetto video

In 2000, Ferdinand è apparso brevemente in un video esplicitamente filmato presso il resort di Ayia Napa a Cipro insieme ai compagni di calcio inglesi Kieron Dyer e Frank Lampard. Channel 4 ha trasmesso una breve clip come parte del loro documentario X * SX, calciatori e videotape, sostenendo che era abituato a "Ricorda allo spettatore che questo è basato sulla vita reale".

In 2002, durante il processo per stupro del loro conoscente Martin King, Ferdinand e l'ex collega di Leeds Michael Duberry hanno smentito le accuse secondo cui Duberry aveva molestato la donna e Ferdinand l'aveva minacciata nella discoteca di Leeds Hi-Fi la notte di 22 di gennaio, così come ulteriori accuse di scalpore e ubriachezza. Entrambi gli uomini sono stati intervistati dalla polizia ma il Crown Prosecution Service ha annunciato in aprile 2003 che non avrebbero affrontato accuse. Il re fu dichiarato colpevole di aggressione indecente e tentato lo stupro.

Durante un'intervista radiofonica su The Chris Moyles Show in ottobre 2006, Ferdinand ha attirato due lamentele e critiche da parte dell'ascoltatore Peter Tatchell quando chiamò Moyles un frocio, seguito da "Mi dispiace, mi dispiace, mi dispiace. Non sono omofobico", Dopo che Moyles aveva scherzosamente suggerito di essere omosessuale. La BBC Radio 1 in seguito ha respinto lo scambio come scherzo, mentre Tatchell ha detto "Poiché [lui] si è scusato molto prontamente, sono felice di accettare il suo rimpianto e di lasciarlo a quel".

La storia dell'infanzia di Rio Ferdinand. Più informazioni sulla biografia -Ashley Cole Feud

John Terry è stato dichiarato non colpevole di abusi razziali per il caso giudiziario che coinvolge lui e il fratello Anton di Rio. Dopo il verdetto, Rio Ferdinand ha scatenato una polemica mediatica esprimendo divertimento ai commenti di un utente di Twitter che si riferiva ad Ashley Cole, che aveva testimoniato a favore di Terry, come "Choc ice", un termine gergale che è comunemente inteso nel senso "Nero all'esterno, bianco all'interno".

Ferdinand ha cancellato il tweet poco dopo e ha negato gelato è un termine razzista, aggiungendo, "E se voglio ridere di qualcosa che qualcuno tweets .... Lo farò! Ha ha ha ha ha! Adesso smettila di darti delle mutande in un colpo di scena! " Gli avvocati di Cole hanno rilasciato una dichiarazione in risposta affermando che non avrebbe intrapreso ulteriori indagini. Le parole di Ferdinando furono condannate come "Insensibile e prematura" dal capo del PFA Clarke Carlisle.

In agosto 2012, Ferdinand è stato multato 45,000 per le sue osservazioni su Twitter dopo che una Commissione per la regolamentazione indipendente l'ha dichiarato colpevole di aver screditato il gioco con un "improprio" commento che ha incluso "Un riferimento all'origine etnica, al colore o alla razza".

La storia dell'infanzia di Rio Ferdinand. Più informazioni sulla biografia -Jamaicano giamaicano

In ottobre 2014, Ferdinand è stato nuovamente accusato dalla FA per aver usato un linguaggio offensivo su Twitter, dopo essersi riferito alla madre di un critico come “SKET”, una parola gergale giamaicana per una femmina promiscua. Ferdinand è stato multato da 25,000 per il reato e bandito dal gioco per tre partite. La FA considerava la posizione di Ferdinando come una "Modello di ruolo" essere un fattore aggravante per la sanzione, oltre a essere il suo secondo reato di Twitter entro tre anni. Nota: non c'è mai stata ammissione di illeciti.

La storia dell'infanzia di Rio Ferdinand. Più informazioni sulla biografia -Gioco d'azzardo

A marzo 2015 è stato annunciato che Ferdinand sarebbe il nuovo volto del casinò online Casino Floor. L'annuncio ha suscitato forti critiche su Twitter da parte di alcuni dei suoi seguaci, i quali hanno suggerito che era inappropriato che un modello per i giovani promuova il gioco d'azzardo, in particolare viste le lotte ben documentate di molti dei suoi pari che il gioco d'azzardo ha distrutto.

La storia dell'infanzia di Rio Ferdinand. Più informazioni sulla biografia -Kick Boxing

Non appena la stella del Manchester United si è ritirata dal calcio nel 2015 dopo una carriera ricca di trofei, ha iniziato a mettere gli occhi su un incontro professionale su un ring di boxe dopo aver reso l'annuncio dello shock un'attività post-carriera. Questa notizia è arrivata solo due anni dopo che Rio ha perso sua moglie per cancro.

La storia dell'infanzia di Rio Ferdinand. Più informazioni sulla biografia -Driving Ban History

 Nel marzo 2003, Ferdinand ha ricevuto un divieto di sei mesi per la guida al di sopra dei limiti di velocità. È stato multato di £ 2,500 e sei punti di penalità per aver guidato a una media di 92 mph (148 km / h) lungo la M1.

A maggio 2005, è stato criticato da un magistrato quando ha ricevuto il suo quarto divieto di guida e una multa di 1,500, dopo essere stato catturato dalla polizia stradale "Viaggiando a una media di 105.9 mph (170.4 km / h) su una distanza di quasi due miglia" sull'autostrada M6. Dopo aver stabilito la pena, il magistrato disse Ferdinando "Dovrebbe essere un modello di ruolo positivo per i giovani nella società e questo non dà il messaggio giusto".

La storia dell'infanzia di Rio Ferdinand. Più informazioni sulla biografia -Artista

In 2005, Ferdinand, insieme ad un amico di vecchia scuola, ha creato l'etichetta discografica White Chalk Music. Ad oggi, ci sono due artisti firmati per l'etichetta: Melody Johnston e Nia Jai. Quest'ultimo ha pubblicato un album su 6 October 2010, che presenta Ferdinand rapping.

Idealmente, ha fatto la sua prima incursione nel mondo del cinema nel tardo 2008, finanziando e diventando produttore esecutivo del film di Alex de Rakoff Dead Man Running. Il film presenta Danny Dyer e 50 Cent in una trama a tema gangster. Ferdinand condividerà i crediti di produzione con il compagno di squadra inglese Ashley Cole.

In 2008, Ferdinand ha girato un documentario su Peckham, con lo scopo di convincere i giovani lontano da una vita criminale.

FACT CHECK: Grazie per aver letto la nostra Rio Ferdinand Childhood Story oltre a fatti di biografia non raccontati. A LifeBogger, ci impegniamo per l'accuratezza e l'equità. Se vedi qualcosa che non sembra corretto in questo articolo, inserisci il tuo commento o Contattaci!. 

Sottoscrivi
Notifica
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti