Diogo Jota Childhood Story Plus Untold Biography Facts

Diogo Jota Childhood Story Plus Untold Biography Facts

LB presenta la storia completa di un genio del calcio conosciuto con il soprannome di "Jota".

La nostra storia sull'infanzia di Diogo Jota, oltre a fatti di biografie indicibili, ti offre un resoconto completo degli eventi importanti della sua infanzia fino ad oggi. L'analisi coinvolge i suoi primi anni di vita, il background familiare, la storia della vita prima della fama, la storia dell'ascesa alla fama, la relazione e la vita personale ecc.

Sì, tutti sanno che è estremamente talentuoso con un occhio per l'obiettivo. Tuttavia, solo pochi considerano la biografia di Diogo Jota che è piuttosto interessante. Ora, senza ulteriori indugi, iniziamo.

Fatti della biografia sull'infanzia di Diogo Jota - Primi anni di vita:

Iniziando, i suoi nomi completi sono Diogo José Teixeira da Silva. "Jota"È solo un"soprannome“. Diogo Jota, come viene comunemente chiamato, è nato il 4th di dicembre 1996 da sua madre, Isabel Silva e suo padre, Joaquim Silva a Massarelos, Porto, Portogallo.

Diogo Jota è cresciuto con suo fratello André Silva nella città universitaria del Massarelos, in Portogallo. Andre Silva nella foto qui sotto ha seguito le orme del calcio come suo fratello maggiore.

La città natale di Jota, Massarelos, è una parrocchia civile dominata dall'Università di Porto. Ospita molte caffetterie, enoteche e aspiranti professionisti del calcio per studenti.

Avere genitori orgogliosi, amanti del calcio e solidali ha reso naturale che il bellissimo gioco venisse instillato in un giovane Diogo Jota. Proprio come la maggior parte dei giovani calciatori, Jota ha avuto tutto il tempo per giocare a partite competitive con gli amici. Ad un certo punto, non si trattava di giocare a calcio, ma di dare il via a una carriera.

Fatti della biografia di Diogo Jota - Vita di carriera iniziale:

La passione di Jota per il calcio lo ha visto all'età di 9 anni iscriversi al gallo del Gondomar, un piccolo club nella zona dell'FC Porto. Non ci mise molto a fare colpo con il club. Jota ha scalato le classifiche molto rapidamente mentre prosperava contro giocatori più grandi di lui.

Nell'anno 2013, Jota ha compiuto il passo successivo nello sviluppo della sua carriera. Si è trasferito al Paços de Ferreira, un club noto per lo sviluppo di giovani giocatori. Una Jota felice non è stata lasciata fuori quando la sua carriera giovanile è sbocciata.

L'allenatore U17 di Jota Ruben Carvalho si è reso conto di essere speciale sin dal momento, Diogo Jota si è unito alla sua squadra. 

 "C'è stato un fine settimana in cui abbiamo suonato a Candal due volte" Ha detto Carvalho SAPO Desporto. “Diogo ha iniziato la partita e ha segnato tre gol per noi. Il giorno successivo, è entrato come sostituto nel secondo tempo e ha segnato altri due. In poco più di 100 minuti di azione. "

 La performance di Jota ha costretto Ruben Carvalho a proiettarlo nel suo debutto professionale.

Biografia di Diogo Jota - Road to Fame:

Ancora una volta, Jota ha avuto un impatto immediato sul suo debutto professionale. Questo ha segnato un momento in cui sono iniziati i suoi giovani record di gol. Ora vi diciamo alcuni di questi.

Lo sapevate?… Jota è diventato il più giovane calciatore a segnare in una partita della Primeira Liga per il Paços de Ferreira. Inoltre è diventato il più giovane a segnare due gol in una partita per qualsiasi club in Portogallo da allora Cristiano Ronaldo.

Particolarità nella stagione 2015-16, Jota ha segnato 14 gol e aggiunto 10 assist in tutte le competizioni. Questo lo ha portato a diventare il primo giocatore a raggiungere 12 gol in una stagione all'età di 19 anni. Tuttavia, a 19 anni, Jota è stato votato il miglior giovane giocatore del massimo campionato portoghese.

Nonostante l'interesse dei più grandi club del Portogallo, Diogo Jota si è trasferito in Spagna. Ha firmato per l'Atletico Madrid che invece di giocare ha deciso di spedirlo in Portogallo per unirsi all'FC Porto con un prestito di un anno. È stato a Porto che ha incontrato Ruben Nevez ed entrambi sono diventati migliori amici.

Lo sapevate?… Mentre a Porto, Diogo Jota ha segnato un altro traguardo segnando il suo primo gol in Champions League in una demolizione 5-0 di Leicester City. Con l'obiettivo di arrivare pochi giorni dopo il suo compleanno 20th, è diventato il più giovane giocatore portoghese a segnare in una maglia dell'FC Porto.

Biografia di Diogo Jota - Rise to Fame Story:

Prendendo il rischio:

Diogo Jota dopo aver passato molto tempo a pensare ha deciso di seguire il suo compatriota del Porto Ruben Neves nel prendere il "rischio"Di aderire Lupi che a quel tempo era un secondo club della divisione inglese.

Approvato dalla famiglia, alcuni fan disapprovati ...

La famiglia di Diogo Jota è stata consultata dal suo super agente Jorge Mendes a cui è stato dato il via libera per eseguire il rischio. Anche se le sopracciglia sono state sollevate dai fan arrabbiati del Porto che hanno visto le loro giovani prospettive calde lasciare il club più grande della loro patria e firmare per un club di seconda divisione inglese.

"In Portogallo, non molte persone hanno capito la mia mossa" Disse Jota e continuò. "Non solo io ma Neves anche, ma ora siamo qui e le persone che hanno detto cose negative ora lo capiscono. Solo la mia famiglia e alcuni mi hanno sostenuto e hanno capito la mia posizione ".

Era una motivazione per la mossa Nuno. Il passaggio di Jota ai lupi coincise con il tempo in cui il suo capo Nuno Espirito Santo è stato assunto per gestire i lupi. Passaggio a lungo raggio e master corto Ruben Neves e una grande schiera di connazionali portoghesi nella foto qui sotto aiuta Diogo Jota ad ambientarsi e ad adattarsi al calcio inglese e 'Progetto Nuno Revolution'.

“A volte, quando vuoi ottenere qualcosa, devi correre dei rischi. E a quel tempo era la cosa migliore da fare. Siamo venuti qui, abbiamo visto il progetto del club, abbiamo visto i giocatori che hanno comprato, quindi ci siamo concentrati sul campionato, ci siamo concentrati su [arrivare] in Premier League e abbiamo fatto il nostro lavoro ". disse Jota.

Diogo Jota era la sua collezione di stelle portoghesi che hanno vinto il campionato e ottenuto il loro Premier League promozione. Ha segnato gol 17 in quella stagione fruttuosa.

Mentre giocava nella Premier League, Diogo Jota ha dimostrato al mondo di essere la prossima bella promessa della sua giovane generazione portoghese di superstar portoghesi. Al momento in cui scrivo, Jota era appena diventato il primo giocatore di Wolves nella storia a segnare una tripletta in PremierLeague.

Questa prodezza impressionante lo classifica come la prossima superstar portoghese a segnare una tripletta nella massima serie dopo Cristiano Ronaldo. Il resto, come si suol dire, è storia.

Vita relazionale Diogo Jota:

Chi è la fidanzata di Diogo Jota?

Dietro ogni grande uomo, c'è una donna, così dice il proverbio. Dietro un Diogo Jota di successo, c'è davvero un burlone affascinante nella persona di Rute Cardoso nella foto sotto con il suo uomo.

Sia Jota che Rute sono probabilmente innamorati dell'infanzia che stanno insieme da anni. È ovvio che Rute è stata dietro al suo uomo sin dai giorni in cui sono stati espressi dubbi sulla sua capacità di avere successo con i lupi.

Entrambi gli amanti non hanno iniziato a vivere da soli nella città di Wolverhampton. Hanno il loro cane Luna che vive con loro e mantiene le loro vite interessanti.

Come dice Sokka, non è rimasta lealtà nel gioco moderno, ma ciò non ha tenuto conto delle relazioni condivise tra calciatori e cane. È interessante notare che Jota ha dato la sua medaglia di vittoria del campionato alla sua amata Luna, che considera anche una campionessa.

Vita personale di Diogo Jota:

Conoscere la vita personale di Diogo Jota ti aiuterebbe a ottenere un'immagine completa della sua personalità dal campo di gioco. È interessante notare che sia Jota che Neves sono diventati inseparabili amici del cuore lontano dal campo.

È possibile che un fan in cerca di Jota possa probabilmente trovare lui e il suo amico nel Aromas de Portugal ristorante situato nella città di Wolverhampton. Mangiare cibo portoghese sicuramente fa sentire lui e il suo migliore amico lontano da casa.

Quando non si allenano, i due giocatori portoghesi si portano a tennis o a cricket in palestra. Questi sono altri sport aggiunti al loro mestiere (Rapporto del custode).

Neves e Jota giocano a cricket in palestra. Credito al Custode.

Diogo Jota Untold Facts:

A proposito del suo Super Agente- Jorge Mendes:

"Jorgie Mendes è come il mio braccio destro" Dice Jota. "Sento che non c'è nessuno migliore di lui per gestire la mia carriera, quindi non ho nulla di cui preoccuparmi, solo per fare il mio lavoro sul campo. YQuando gli parlerai, osserverai una personalità ambiziosa. Continua a dirmi 'puoi sempre fare di più. Mendes è molto fiducioso e crede in me proprio come io faccio con me stesso "

Preferire un soprannome:

La famiglia di Diogo Jota sembra aver accolto favorevolmente la presentazione di "Jota"Come il suo soprannome sul retro della camicia. La verità è che Jota è tra i pochissimi calciatori che lo fanno.

Nella sua famiglia, è trattato con il nome di Diogo. La Football League inglese una volta ha bandito il soprannome "Jota"Come illegale e non dovrebbe essere messo sulla sua maglietta. Diogo ha dovuto usare il suo cognome legale. Lo ha cambiato in "Diogo J”Dopo la sua ascesa in Premier League.

VERIFICA: Grazie per aver letto la nostra storia sull'infanzia di Diogo Jota oltre a fatti di biografie indicibili. A LifeBogger, ci impegniamo per l'accuratezza e l'equità. Se trovi qualcosa che non sembra corretto, condividilo con noi commentando di seguito. Apprezzeremo e rispetteremo sempre le tue idee.

Sottoscrivi
Notifica
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti