Storia dell'infanzia di Aleksander Ceferin, più informazioni biografiche incalcolabili

0
Storia dell'infanzia di Aleksander Ceferin, più informazioni biografiche incalcolabili

LifeBogger presenta la storia completa di un'élite calcistica meglio conosciuta come "Il manager organizzato".

La nostra storia d'infanzia di Aleksander Ceferin, inclusi i suoi fatti di biografie indicibili, ti offre un resoconto completo degli eventi importanti della sua infanzia fino al momento in cui è diventato famoso in tutto il mondo.

L'analisi della biografia di Ceferin coinvolge il suo background familiare, la storia della vita prima della fama, la storia della fama, la relazione e la vita personale.

Sì, tutti sanno che è emerso da una relativa oscurità per diventare il secondo uomo più potente del calcio. 

Tuttavia, solo pochi considerano la biografia di Aleksander Ceferin, che è piuttosto interessante. Ora, senza ulteriori indugi, iniziamo.

Aleksander Ceferin Childhood Story - Early Life & Family Background:

Per cominciare la biografia, Aleksander Ceferin è nato il 13 ottobre 1967 a Lubiana, in Slovenia. Era il secondo e più giovane figlio nato da sua madre, Ana (un'accademica), e da suo padre, Peter (un rispettabile avvocato).

Cresciuto a Lubiana (la sua città natale) insieme al fratello maggiore Rok, Aleksander era un ragazzino robusto e testardo che esibiva i tratti dell'impegno al dovere, un fatto che suo padre Peter rese noto nel modo seguente:

“Aleksander aveva solo quattro anni quando andò a fare una passeggiata con un cane.
Il cane voleva scappare per tornare a casa, il piccolo Aleksander non lo ha lasciato andare, il cane lo ha trascinato a terra, ma Alexander si è tenuto al guinzaglio ed è stato trascinato fino a casa.
Aleksander Ceferin nei suoi primi anni.
Aleksander Ceferin nei suoi primi anni.

A parte i primi segni di impegno, il giovane Aleksander sapeva bene come risolvere amichevolmente i problemi che infastidivano lui e suo fratello maggiore Rok.

Un tratto per il quale quest'ultimo ricordava era ben utilizzato per ottenere la libertà dalla decisione dei genitori di imporre la musica al duo.

“I nostri genitori volevano che imparassimo a suonare uno strumento. Hanno scelto la fisarmonica, ma a prima vista l'abbiamo odiata.

Nelle ore di pratica non abbiamo mostrato alcun talento musicale o impegno nell'allenamento. Questo è andato avanti per mesi con sgomento dei nostri genitori e malcontento del nostro insegnante di musica”.

Rok richiamato.

Aleksander, tuttavia, ha capito come risolvere il problema. Ha suggerito di vendere la fisarmonica e dividere il ricavato. Questo lo abbiamo fatto in stretta riservatezza.

Nostra madre in seguito scoprì che lo strumento mancava ma non si preoccupò. Dopotutto, la casa era più armoniosa senza lo strumento armonioso.

Lui conclude.

Aleksander Ceferin Istruzione:

Ceferin ha avuto la sua istruzione di base in una scuola elementare a Grosuplje, dove all'epoca sua madre era preside.

Mentre era a scuola, era un allievo che non prendeva mai sul serio l'istruzione e costituiva una seccatura con gli altri studenti.

Tuttavia, sua madre (nella foto con lui sotto) aveva un debole per lui e ha trascurato i suoi misfatti.

Aleksander Ceferin con sua madre.
Aleksander Ceferin con sua madre.

Alla fine delle ore scolastiche, Aleksander giocava a calcio con i suoi coetanei, servendo in qualità di centrocampista centrale.

Oltre a ciò, era un sostenitore di Hajduk Spalato, che era una delle migliori squadre dell'ex Jugoslavia all'epoca.

Al termine della scuola elementare, Aleksander sognava di diventare un marinaio, ma fu invece iscritto ai ginnasi, dove frequentò la scuola secondaria.

Il primo è stato Gimnazija a Sticno prima di partire per Poljana Gymnasium a Lubiana.

Biografia di Aleksander Ceferin – Road To Fame:

Il 1991 fu l'anno in cui Aleksander ottenne l'ammissione a studiare legge presso la Università di Lubiana.

Nel frattempo, si è laureato nel concetto di Human Rights Ombudsman, uno studio che all'epoca era conosciuto solo dai paesi scandinavi.

Per Aleksander, la strada verso la fama dopo la laurea è stata lunga e rapida. In primo luogo è entrato a far parte dello studio legale di famiglia, guidato dal padre Peter, e si è interessato a rappresentare club sportivi e atleti professionisti.

L'attività di rappresentanza legale lo ha inoltre visto assumere interessi formali e ruoli chiave in uno dei club di futsal di maggior successo della Slovenia, il KMN Svea Lesna Litija, nonché in una squadra amatoriale, l'FC Ljubljana, il tutto tra il 2005 e il 2011.

Biografia di Aleksander Ceferin – Storia di Rise To Fame:

Onde di fama hanno iniziato a costruire in 2011 quando Aleksander è stato eletto presidente della Federcalcio slovena (NZS) in 2011, ruolo che ha gestito con successo come secondo e terzo vicepresidente del Comitato legale UEFA da 2011 a 2016.

L'ascesa di Aleksander Ceferin è iniziata nel 2011 come presidente della NZS e contemporaneamente vicepresidente del Comitato Legale UEFA.
L'ascesa di Aleksander Ceferin è iniziata nel 2011 come presidente della NZS e contemporaneamente vicepresidente del Comitato Legale UEFA.

Alla fine è emerso da una relativa oscurità dopo la sua elezione a settimo presidente UEFA al 12 ° Congresso Straordinario UEFA ad Atene nel settembre 2016 ed è diventato automaticamente vicepresidente dell'organismo mondiale FIFA. Il resto, come si suol dire, è storia.

Relazione tra Aleksander Ceferin e Barbara Ceferin:

Ceferin è stato a lungo sposato con la sua bellissima moglie conosciuta come Barbara Ceferin. La coppia prima incontrato mentre partecipava ad un matrimonio del loro amici e ha iniziato a frequentarsi in seguito.

Si sono ufficialmente sposati intorno al 1999 e da allora sono rimasti sposati.

Incontra Barbara Ceferin. È la moglie di Aleksander Ceferin.
Incontra Barbara Ceferin. È la moglie di Aleksander Ceferin.

Vale la pena notare che Barbara è una fotografa di professione e possiede la sua galleria privata di fotografie e libri. Lei non smette mai di ammirare suo marito, che descrive così: 

“È molto affettuoso, gentile, attento, molto protettivo come deve essere un uomo. Tuttavia, a volte poteva essere severo. Devo ammettere che ha un animo molto gentile, di cui mi sono innamorato”. 

Il matrimonio di Barbara con Aleksander è benedetto da tre figli. Loro includono Nina (nato 1993), Neza (nato 2002) e Anait (nato 2005). 

Fatti non raccontati:

Per cominciare, Ceferin ha attraversato il deserto del Sahara quattro volte in macchina e una volta in moto.

SPIEGAZIONE dello stile di vita di Aleksander Ceferin: ama guidare le biciclette negli ambienti desertici.
SPIEGAZIONE dello stile di vita di Aleksander Ceferin: ama guidare le biciclette negli ambienti desertici.

Fu coscritto per combattere in quello che è noto come il Dieci giorni di guerra. Tuttavia, il conflitto è terminato prima che vedesse qualsiasi azione.

Parlando di prontezza al combattimento, Aleksander ha una cintura nera di karate terzo dan. Oltre a parlare sloveno, Aleksander parla correntemente inglese e italiano. È un amante dei cani e ha tre cani ciascuno per le sue figlie.

Vita personale al di fuori del calcio:

All'inizio, Caferin è un uomo appassionato che ha il coraggio delle sue convinzioni in qualunque cosa faccia.

Al tratto sopra menzionato si aggiungono le sue eccezionali abilità sociali. Inoltre, il suo senso della giustizia, la perseveranza, la concentrazione, nonché l'estrema devozione alla sua famiglia.

Nota di apprezzamento:

Grazie per aver letto la nostra versione della biografia e della storia dell'infanzia di Aleksander Ceferin. In LifeBogger, ci impegniamo per la precisione e l'equità nella nostra ricerca per fornirti il Biografia delle élite calcistiche.

Resta sintonizzato per altre storie di calcio d'élite. Infatti, la Biografia di Roman Abramovich, Sheikh Mansour, e Michel Platini ti interesserebbe.

Se trovi qualcosa che non sembra giusto nella biografia di Aleksander Ceferin, condividilo con noi commentando di seguito. Apprezzeremo e rispetteremo sempre le tue grandi idee.

Ciao! Sono Hale Hendrix, un appassionato appassionato di calcio e scrittore dedito a scoprire le storie non raccontate dell'infanzia e della biografia dei calciatori. Con un profondo amore per il bellissimo gioco, ho passato innumerevoli ore a ricercare e intervistare i giocatori per portare alla luce i dettagli meno noti delle loro vite.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome