Toni Kroos Childhood Story Plus Untold Biography Facts

0
6352
Toni Kroos Childhood Story

LB presenta la Full Story di un genio di centrocampo che è meglio conosciuto con il soprannome; "Il cameriere". La nostra storia dell'infanzia Toni Kroos più Untold Biography Facts ti offre un resoconto completo degli eventi importanti della sua infanzia fino ad oggi. L'analisi coinvolge la sua storia di vita prima della fama, della vita relazionale, della vita familiare e di molti fatti poco conosciuti su di lui.

Sì, tutti conoscono le sue capacità, ma pochi considerano la Biografia di Toni Kroos che è piuttosto interessante. Ora senza ulteriori addio, cominciamo.

Toni Kroos Childhood Story Plus Untold Biography Facts -Primi anni di vita

Toni Kroos è nato il 4th di gennaio 1990 a Greifswald, nella Germania orientale.

Toni Kroos Childhood Story Plus Untold Biography Facts Era nato da sua madre, Birgit Kämmer (ex badminton tedesco e attuale insegnante di biologia sportiva) e padre, Roland Kroos (ex wrestler professionista e allenatore di calcio).

Cresciuto con suo fratello Felix, Toni aveva tutto ciò che desiderava da bambino. Non è mai stato difficile per i suoi genitori vederlo crescere.

Durante la sua giovinezza, non era uno studente eccezionale e trascorreva molto tempo a praticare il calcio partecipando a tornei scolastici. Inoltre, Toni era ben educato in classe e benvoluto tra i suoi compagni di scuola.

Crescendo, si ritiene che Toni non sia mai stato considerato un calciatore di talento, ma invece ha cercato il successo attraverso il duro lavoro sia sul campo. Questo atteggiamento alla fine venne dall'etica del lavoro elettrico di suo padre nell'addestrare lui e il suo fratellino, Felix.

La carriera giovanile di Felix e Toni Kroos - La lavorazione manuale del padre, Roland
La carriera giovanile di Felix e Toni Kroos - La lavorazione manuale del padre, Roland

Tuttavia, c'era un problema con il multitasking. Combinare il calcio con i libri di lettura era la sua debolezza. Scelse di concentrarsi sul primo e si concentrò meno sul secondo. Idealmente, Toni Kroos non era un bravo studente quando si trattava di studiare. Ha dato tutti gli sforzi per il calcio.

Il ragazzino un tempo carino non è mai diventato un adolescente lunatico.

Toni è stato preparato per ogni nuova fase della vita lungo la strada. Il suo duro lavoro e il suo successo sono diventati evidenti quando è diventato membro della prima squadra del Bayern Monaco all'età di 17.

Da quel momento, soprattutto dopo la 2014 World Cup, il mondo ha conosciuto Toni come uno dei migliori archetipi del moderno centrocampista offensivo.

Il resto, come si suol dire, ora è storia.

Toni Kroos Childhood Story Plus Untold Biography Facts -Vita relazionale

Kroos è stato con la sua fidanzata a lungo termine e la fidanzata della scuola universitaria Jessica Farber. La sua bellissima Wag è stata la ragione della sua svolta nella sua carriera giovanile. Per premiarla, Toni ha dovuto cementarla come unico proprietario del suo cuore.

Due uccelli d'amore - Toni e Jessica
Due uccelli d'amore - Toni e Jessica

Jessica è bellissima e ha un buon cuore. È una rinomata esperta nel settore turistico tedesco e si tiene coscientemente lontana dalla classica esistenza della WAG (dettagli sotto).

Toni Kroos Love Story

Ha incontrato Toni per la prima volta quando andavano a scuola insieme e una volta ha affrontato la difficoltà di combinare il calcio con gli accademici. Lo assisteva accademicamente, nel modo migliore che avrebbe fatto. I due piccioncini sono stati visti come inseparabili dal momento in cui si sono incontrati.

Il futuro di Toni avrebbe potuto essere con qualsiasi donna che voleva, ma Jessica era l'unica ragazza a cui fosse interessato anche se molti altri mostravano interesse. In effetti, Toni non ha perso tempo con le altre ragazze.

Jessica Farber è una signora amorevole e pacifica che non può essere paragonata a molte altre Giocatori tedeschi'agitatori che sono estroversi in natura. Jessica Farber sceglie deliberatamente le sfumature invece di essere sotto i riflettori.

Il giorno 13th di giugno 2015, Jessica e Toni hanno avuto un matrimonio segreto. Si sono sposati dopo aver avuto il loro primo figlio fuori dal matrimonio.

Foto di matrimonio di Toni Kroos
Foto di matrimonio di Toni Kroos

Il loro primo figlio, Leon è nato sulla 14th di agosto 2013. La seconda figlia, Amelie, è nata su 20 July 2016. Toni è un vero padre che trova tempo di qualità per i suoi figli come visto di seguito.

Kroos descrive sua moglie, Jessica Farber come suo principale supporto al di fuori del calcio. Anche se Jessica Farber non fa interviste, appare sempre fedelmente alle attività di gala del club e alle attività del paese come il popolare Oktoberfest, come mostrato di seguito.

Toni e Jessica all'Oktoberfest
Toni e Jessica all'Oktoberfest

Toni Kroos Childhood Story Plus Untold Biography Facts -La vita familiare

Finché il calcio alla fine non ha pagato per lui, Toni Kroos era originario di una famiglia borghese.

Suo padre Roland Kroos era un ex wrestler professionista che in seguito divenne un allenatore della gioventù. Lui è l'allenatore della gioventù per Hansa Rostock come al momento della scrittura.

Ha iniziato la sua carriera di allenatore giovanile, prima allenando i suoi due figli a Greifswalder SC. Kroos parla della sua infanzia con affettuosi ricordi di correre e allenarsi costantemente con suo fratello e suo padre.

Ronald Kroos - Laying Good Foundation per il loro figlio
Ronald Kroos - Laying Good Foundation per il loro figlio

Birgit Kämmer Kroos (nella foto sotto) è la super mamma di Toni Kroos e Wife di Roland Kroos.

Birgit Kämmer - Madre di Toni Kroos
Birgit Kämmer - Madre di Toni Kroos

È nata June 16, 1962, in Greifswald. Birgit Kämmer è un ex giocatore di badminton tedesco che proprio come suo figlio, ha reso il suo paese orgoglioso. Birgit ha vinto nella sua carriera due titoli di singolare DDR e otto titoli di squadra DDR per la sua squadra di club casalinghe Greifswald.

Birgit Kroos vive a Rostock oggi. Attualmente lavora lì come insegnante di biologia e sport. I suoi figli continuano la tradizione sportiva della famiglia come professionisti del calcio.

Fratello minore: Toni Kroos ha un fratello minore di nome Felix Kroos.

È nato sul 12th di marzo 1991 (1 anno più giovane a Toni). Il centrocampista biondo, che secondo come riferito non è stato molto occupato con gli studi a scuola, ha sempre preferito giocare a calcio.

Felix Kroos, ancora tristemente nell'ombra dell'onnipotente splendore del suo fratello più fortunato, ha trovato la scala della grandezza calcistica molto più scivolosa di Toni.

Precedentemente del Werder Bremen, Felix ha lottato per stabilire un punto di partenza regolare nel possesso di centrocampo e trasferito a Union Berlin per € 500,000. La sua lista di riconoscimenti è molto povera rispetto al fratello maggiore, ma ha vinto il 2007 "Talento dell'anno" premio in Meclemburgo-Pomerania.

Felix ha esibito una grande versatilità nella sua carriera, avendo iniziato come frontman, ma avendo giocato fino al centro-metà per ottenere tempo di gioco nella sua carriera. Loda suo padre ed ex allenatore (vedi sotto) per ogni risultato che lui e suo fratello hanno acquisito.

Giovane Felice e Padre; Roland Kroos
Giovane Felice e Padre; Roland Kroos

Toni Kroos Childhood Story Plus Untold Biography Facts -Il fatto della Coppa del Mondo

Per molti, questo è una sorpresa, ma non lo è quando consideri 2014 come un Squadra nazionale tedescaIl primo trionfo della Coppa del Mondo da quando il paese è stato riunificato in 1990.

Toni Kroos World Cup fatti

In precedenza, la Germania dell'Est era piuttosto inutile sulla scena internazionale rispetto ai suoi vicini occidentali.

Ora, qual è il Fatto di Toni Kroos ?? ... ..Truth is ... Era l'unico individuo nell'intera squadra vincitrice della Coppa del Mondo 2014 nata nel territorio della Germania Est. Viene da Greifswald, Meclemburgo-Pomerania.

Quando si presentò il fatto, lo stesso Kroos sembrò altrettanto stupito, interrogativo, "Sono davvero l'unico? Non sono così in contatto con quei tempi dei miei genitori. "

Toni Kroos Childhood Story Plus Untold Biography Facts -Motivo dietro il suo soprannome

Così geniale è l'abilità di passaggio di Kroos, che gli è valso il soprannome “Garcon” or "Il cameriere"Durante la Coppa del Mondo estiva.

Kroos stava dando da mangiare ai suoi compagni con passaparola appetitosi e li ha piazzati così bene durante il torneo, che la nazione ospitante sentiva di meritare il soprannome dopo aver completato 76 con i passaggi 79 in una partita del gruppo 2014 contro il Portogallo.

Statisticamente, Kroos era il miglior giocatore del torneo.

Toni Kroos Childhood Story Plus Untold Biography Facts -carriera in sintesi

Kroos ha giocato per la prima volta con il club locale Greifswalder SC, in seguito trasferimento alla squadra giovanile di Hansa Rostock. Kroos si è trasferito a Bayern Monaco'S configurazione giovanile in 2006. Kroos una volta mancava ai giorni 40 durante l'anno scolastico a causa dell'allenamento. Per i Stagione 2007-08, all'età di 17, Kroos è stato promosso nella squadra senior del Bayern.

In 2006 Toni Kroos ha iniziato con la squadra giovanile del Bayern Monaco. È stato promosso nella prima squadra di 2007. Aveva solo 17 anni in quel momento. Questo è stato seguito da un prestito al Bayern Leverkusen nella stagione 2009 / 10. Ha giocato le partite 33 per loro. Ha concluso quella stagione con gli obiettivi 9 e gli assist di 12.

Il successo al Bayern Leverkusen ha spinto il suo ritorno al Bayern Monaco la prossima stagione. Ha vinto i titoli 3 Bundesliga, una Champions League con il Bayern Monaco e la 2014 FIFA World Cup (obiettivi 2 e 4 assist). È stato sfortunato non vincere il Golden Ball che è andato a Lionel Messi. È stato trasferito a Real Madrid per una quota non pubblicata in 2014.

Toni Kroos Childhood Story Plus Untold Biography Facts -Quello che sarà ricordato per dopo la pensione

  • Per la sua precisione di passaggio, la tecnica, la visione e la sua capacità di impostare obiettivi, così come i suoi lunghi tiri e la consegna della palla dai calci piazzati.
  • Per essere dinamico e laborioso.
  • Per la sua versatilità, forza fisica e capacità di giocare in diverse posizioni di centrocampo.
  • Per essere un playmaker di fondo, sul fianco, in un ruolo da box a box, o anche come centrocampista difensivo.
  • Per la sua capacità di interrompere il gioco, mantenere il possesso e creare occasioni per i compagni di squadra.
Caricamento in corso ...

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome