La storia dell'infanzia di Radja Nainggolan, oltre a fatti di biografie indicibili

La storia dell'infanzia di Radja Nainggolan, oltre a fatti di biografie indicibili

LB presenta la storia completa di un genio del calcio meglio conosciuto con il soprannome; "Ninja". La nostra storia d'infanzia Radja Nainggolan più Untold Biography Facts ti offre un resoconto completo degli eventi importanti della sua infanzia fino ad oggi. L'analisi coinvolge la sua storia di vita prima della fama, della vita familiare e di molti fatti non noti su di lui.

Sì, tutti sanno che è uno dei centrocampisti migliori e più completi d'Europa, ma pochi considerano la biografia di Radga Nainggolan piuttosto interessante. Ora senza ulteriori indugi, iniziamo.

Radja Nainggolan Childhood Story Plus Untold Biography Facts -Primi anni di vita

Radja Nainggolan è nata il 4 maggio 1988 ad Anversa, in Belgio. Era nato dalla sua defunta madre, Lizi Bogaerts Nainggolan e dal padre, Marius Nainggolan. Lo hanno chiamato Radja che significa "Re". Radga è nata gemella. È cresciuto con i suoi tre fratellastri e la sorella gemella, che si chiama Riana Nainggolan. Di seguito la foto della loro infanzia.

In Belgio, è cresciuto in un'etnia fiamminga ma è rimasto bloccato alla sua origine indonesiana. Per radici, è un indonesiano di origine Batak e per religione, un membro della Chiesa cristiana protestante di Batak.

Radja era ancora cresciuta come cattolica romana e parlava correntemente olandese, inglese e italiano, oltre a comprendere il francese. Da bambino, Radja ha assistito a una relazione in calo tra i suoi genitori. Suo padre uscì coraggiosamente dalla famiglia, uscì dal Belgio e tornò in Indonesia. Radja, i suoi fratelli e sua madre hanno dovuto sopravvivere da soli, senza quasi soldi. Ogni bambino che ha vissuto una separazione genitoriale conoscerà fin troppo bene il profondo dolore emotivo che può causare. Ciò ha avuto conseguenze psicologiche dannose per Radja. Gli effetti hanno chiaramente avuto un impatto sul suo sviluppo che ha sopportato durante la sua infanzia.

Radja e sua sorella gemella, Riana ha ricevuto l'incoraggiamento da sua madre a combattere il calcio considerando che tutti o tutti potevano avere successo. Inoltre, conoscendo le loro capacità e da dove venivano, Lizi Nainggolan vedeva il calcio come un mezzo per i suoi figli per uscire dalla povertà. 

Radja Nainggolan Childhood Story Plus Untold Biography Facts -Carriera in breve

La passione di Radja per il calcio è iniziata quando aveva cinque anni. Insieme a sua sorella, ha iniziato a suonare a Tubantia Borgehout, un piccolo club della sua città natale. All'età di 10 anni si è trasferito al Germinal Beerschot, squadra della massima serie belga. Fu allora che si rese conto che il calcio era davvero il futuro per lui e il suo adorabile gemello. Per avere dei backup e non deludere sua madre, Radja non ha mai smesso di studiare. Sia lui che sua sorella gemella, Riana, erano in cima alla loro classe.

Radja è rimasto a Germinal Beerschot fino a 2005, quando è stato notato da Alessandro Beltrami che lo ha aiutato a trasferirsi nel club italiano di serie B Piacenza per avere una conclusione più agevole della sua carriera giovanile. Dopo la sua carriera giovanile, è stato promosso nella loro squadra senior. Nel 2010 si trasferisce al Cagliari dove gioca per tre stagioni come prima scelta indiscussa.

Le sue esibizioni con il Rossoblu lo ha reso particolarmente popolare tra i suoi fan, che lo hanno nominato in una top list 11 comprendente i migliori giocatori nella storia del club sardo. Ciò ha spinto la Roma ad andare per i suoi servizi in 2014. Il resto, come si suol dire, ora è storia.

Radja Nainggolan Childhood Story Plus Untold Biography Facts -Vita relazionale

Il calcio è davvero albero d'oro per Radja. Un posto dove ha trovato ombra e rilassati lontano dalla sua realtà tormentata. Forse, un altro albero d'oro che ha portato più ombra e conforto sta incontrando la sua amata moglie, Claudia. 

Claudia Nainggolan Lai nella foto sotto è la moglie di Radja Nainggolan. È una donna semplice, con i piedi per terra e molto adorabile che ha nostalgia della sua vita quotidiana.

Descrive come ha incontrato Radga dicendo ...“Ho conosciuto Radja a Cagliari ed è stato amore a prima vista. Quando ho saputo dopo due mesi che era un calciatore, ho voluto arrendermi. So che la vita di un calciatore ricco è impegnata, a maggior ragione hanno molti ammiratori. A quel tempo lavoravo in un centro commerciale a tempo pieno, un po 'ancora mi manca. Muscoloso come sembrava, ho notato la timidezza mentre mi diceva che mi amava, sorprendentemente anche a prima vista. Quando mi ha detto che sarebbe andato a Roma non l'ho presa molto bene. Alla Roma tutti sembrano vestiti a dovere, a differenza del Cagliari. Mi ci è voluto del tempo prima di adattarmi. Dopo un anno ho iniziato a uscire con le scarpe da ginnastica. Mi manca ancora la mia prima vita, in cui avevo più libertà di fare certe cose ".

Sia Claudia che Radja Nainggolan hanno deciso di legare il nodo in 2011. Di seguito la loro foto di matrimonio che ha avuto luogo sullo sfondo eccezionale di Cinecittà World, il parco di divertimenti di Castel Romano, in Italia.

Il loro matrimonio fu immediatamente benedetto con il frutto del grembo materno. Aysha Nainggolan, la loro figlia, è nata il 30th di gennaio 2012.

Claudia ama seguire il suo amore, Radja Nainggolan, nella capitale per una nuova avventura insieme alla loro bambina che nella foto qui sotto sembra un po 'cresciuta.

La coppia ha visto i tempi morti del matrimonio anche durante le uscite e l'hanno superata. Ultimamente, la coppia ha attraversato diversi litigi riportati sui social media.

La polizia italiana ha persino sporto denuncia contro Radja Nainggolan per gli abusi, le minacce e le violenze contro sua moglie. Claudia. Fortunatamente, hanno modificato le loro differenze.

Radja Nainggolan Childhood Story Plus Untold Biography Facts -La vita familiare

partendo, Radja ha il sangue di Batak da suo padre, Marianus Nainggolan, originario dell'Indonesia. È pertinente affermare che Radja Nainggloan proviene da un ambiente familiare povero, tutto grazie a suo padre, Marius che ha lasciato il suo paese, l'Indonesia, con la speranza di diventare grande in Belgio solo per trovare la vita ancora difficile per lui da sfondare in Belgio.

Ciò ha spinto Marianus Nainggolan per tornare in Indonesia per continuare la sua attività. Oggi il suo duro lavoro è stato ripagato., Mentre suo figlio e sua figlia erano diventati grandi nel calcio, lo stesso Marianus è diventato un imprenditore nella località dell'isola di Bali.

Anche a Piacenza Radja Riunito con suo padre A differenza di altri calciatori come Deli Ali
Il momento è avvenuto in ritardo 2007 adopo anni 13 enormi. “Finalmente ci incontriamo di nuovo. Papà viene da Bali in Italia per vedere me e Riana " disse Radja che non ha mai tenuto i peccati di suo padre nel suo cuore. 

Madre: La madre di Radja è belga di origine. Prima del matrimonio, era originariamente chiamata Lizi Bogaerts. Lizi sposò Marius e cambiò il suo cognome in Nainggolan. Purtroppo Lizi è morta nel 2010, tre anni dopo il ritorno dall'abbandono del marito. Dopo la sua morte, Radja ha tatuato due grandi ali sulla schiena con le sue date di nascita e morte. Come visto di seguito. In effetti, Radja ha le spalle completamente devote a sua madre. 

Sorella: Riana Nainggolan è la gemella maggiore di suo fratello gemello, Radja. È nata un giorno più grande di suo fratello ad Anversa, il 3 maggio 1988.

Come affermato in precedenza, la data di nascita di suo fratello è il 4 maggio 1988. La sorella gemella di Radja, Riana Nainggolan, proprio come suo fratello gioca anche per la squadra di calcio femminile dell'AS Roma al momento della scrittura. Condivide anche la sua storia di abbandono da parte di suo padre che una volta ha lasciato non solo lei ma la sua famiglia in condizioni precarie da bambina.

Prima di venire a Roma, Riana Nainggolan stava ancora giocando attivamente nel club di calcio femminile del Belgio, Kontich. Ha portato la sua squadra a diventare popolare concorsi nazionali in Belgio.
Fratello: Manuel Noboa nella foto qui sotto è il fratellastro di Radja Nainggolan. La prima cosa da sapere su di lui è il fatto che Naboa è un fan del Chelsea.
Il fratellastro di Radja, Manuel Noboa, ha detto una volta alla stampa; “In numerose occasioni ho detto forte e chiaro che mio fratello Radja sarebbe andato al Chelsea. La Premier League è l'ambiente ideale per il suo temperamento. Purtroppo ama troppo la Roma ".

Radja Nainggolan Childhood Story Plus Untold Biography Facts -Fatti del tatuaggio

Radja Nainggolan, il belga con radici indonesiane, è senza dubbio un uomo alla moda. Da quando è arrivato alla Roma in 2014, i suoi numeri di calcio sono aumentati ogni anno. Non si distingue solo per il suo gioco sul campo, ma per i suoi sguardi stravaganti e innumerevoli tatuaggi su tutto il suo corpo che in realtà arriva con dolori lancinanti.

Radja Nainggolan Childhood Story Plus Untold Biography Facts -Collezione Tattoo

In diverse interviste, ha dichiarato che tutti i suoi tatuaggi hanno i loro significati e sono speciali per lui, specialmente quelli dedicati alla sua defunta madre.

Oltre a guardare la sua pettinatura, se facciamo una radiografia top-down di Radja Nainggolan, troviamo un paradiso pieno di tatuaggi, alcuni sono stati coperti da nuovi, come quello sul suo collo che legge; "L'inizio" (L'inizio). Inoltre, la data in numeri romani con cui ha giocato la sua prima partita a Piacenza è stata sostituita da un cuore alato che allinea il collo del belga. Vedi sotto;

Più visibile nella parte anteriore del corpo è il potente tatuaggio sul suo collo. Questa è la grande bella rosa.

C'è un lungo serpente che attraversa il suo torso e in mezzo ha un tatuaggio in inglese: “Vivi senza fingere. Ama senza dipendere. Ascolta senza difendere. Parla senza offendere ”. Sopra il serpente ha il seguente testo: "Una vita, un desiderio" (Una vita, un desiderio).

Nainggolan ha una tenda verde sul suo braccio sinistro e un Buddha mostrato sotto. Sopra la tenda c'è un fiore di loto. Ha il nome della sua prima figlia "ALISA" sull'avambraccio del braccio sinistro e diverse stelle. Nello stesso braccio, ha il nome di sua madre in lingua elfica.

Vicino al pollice, Radja ha alcuni dadi, uno con numero 5 (Significato MAGGIO, il suo mese di nascita) e l'altro, numero 4, (Significa che è nato il 4 maggio). Ha anche un'iscrizione che dice ... "Love to win" (Amo vincere) sulla sua mano sinistra. Sulla sua mano destra, ce n'è uno che afferma ..."Odio perdere" (odio perdere).

Radja ha meno tatuaggi sulla sua gamba. Nella coscia destra, ha tatuato un microfono con un cappuccio e le iniziali RN4. Più visibile nella foto qui sotto è un drago spaventoso sulla sua coscia sinistra.

Al polpaccio ha un soprannome 'ninja' con il numero 4. Nello stinco contiene il nome della sorella gemella in cinese e nella caviglia, il simbolo del dollaro e "Las Vegas".

Nella gamba sinistra contiene un piccolo pugile (laterale) e nella parte anteriore, una spada con un occhio.

Radja Nainggolan Childhood Story Plus Untold Biography Facts -Personal Life

Radja Nainggolan ha il seguente attributo alla sua personalità.

Punti di forza: È affidabile, paziente, pratico, stabile nonostante il suo aspetto stravagante.

Punti di debolezza: Potrebbe essere testardo, possessivo e intransigente.

Cosa piace a Radja: Tatuaggi, con capelli distintivi, giardinaggio, musica, romanticismo, vestiti di alta qualità e lavoro con le mani.

Cosa non piace a Radja: Cambiamenti improvvisi, complicazioni relazionali, insicurezza di qualsiasi tipo e tessuti sintetici.

In sintesi, Radja è pratico e ben fondato. È qualcuno che ama raccogliere i frutti del suo lavoro. Sente il bisogno di essere circondato dall'amore e dalla bellezza e considera il tatto e il gusto il più importante di tutti i sensi. Nainggolan è pronto a sopportare e attenersi alle sue scelte fino a raggiungere il punto di soddisfazione personale.

Radja Nainggolan Childhood Story Plus Untold Biography Facts -fumo 

Ha anche parlato apertamente di fumare sigarette tra le notizie che è stato recentemente sganciato dall'allenatore del Belgio Roberto Martinez a causa della sua abitudine.

"Non mi vergogno perché fumo e non ho mai nascosto questa mia abitudine," Nainggolan ha detto ai giornalisti fuori dal campo di addestramento del Belgio. “So che dovrei dare il buon esempio, ho figli… Ma sono solo un calciatore, faccio il mio lavoro. Tutti sanno che fumo e non posso nasconderlo, ma non me ne vergogno.

FACT CHECK: Grazie per aver letto la nostra storia dell'infanzia di Radja Nainggolan e i dati della Untold Biography. A LifeBogger, ci impegniamo per l'accuratezza e l'equità. Se vedi qualcosa che non sembra corretto in questo articolo, inserisci il tuo commento o Contattaci!. 

Sottoscrivi
Notifica
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti