Storia dell'infanzia di Kevin-Prince Boateng, più informazioni biografiche incalcolabili

Storia dell'infanzia di Kevin-Prince Boateng, più informazioni biografiche incalcolabili

LB presenta la storia completa di un genio del calcio che è meglio conosciuto con il soprannome; "Il problema". La nostra storia dell'infanzia di Kevin-Prince Boateng più Untold Biography Facts ti offre un resoconto completo degli eventi importanti della sua infanzia fino ad oggi. L'analisi coinvolge la sua storia di vita prima della fama, della vita familiare e di molti fatti fuori campo su di lui.

Sì, tutti conoscono la sua controversa carriera, ma pochi considerano la biografia di Kevin-Prince Boateng che è piuttosto interessante. Ora senza ulteriori indugi, iniziamo.

Storia dell'infanzia di Kevin-Prince Boateng Più informazioni biografiche non raccontate: I primi anni

Kevin-Prince Boateng è nato il 6th di marzo 1987 a Berlino Ovest, in Germania. Era nato da sua madre tedesca, Christine Rahn e da suo padre ghanese, il principe Boateng, Sr.

Kevin-Prince era ancora un bambino quando suo padre lasciò la casa di famiglia a causa di problemi matrimoniali. Così sua madre tedesca, Catherine, ha finito per lavorare lunghe ore a prendersi cura del piccolo Kevin-Prince.

Insieme a suo fratello maggiore, George, i Boateng sono cresciuti a Berlino. George (Il fratello maggiore) e Kevin-Prince sono cresciuti con la madre a Wedding, un distretto multiculturale in tedescoy. Vivevano nel czone più povere della città mentre il loro fratello più giovane Jérôme rimase con il padre in una zona più ricca. Kevin-Prince era noto per essere "The Ghetto Kid" durante la sua infanzia a causa della sua capacità di mescolarsi con tutte le nazionalità e la sua saggezza di strada.

Sebbene Kevin e Jerome vivessero separati, i tre fratelli erano vicini e si sarebbero incontrati nei fine settimana e durante le vacanze scolastiche per giocare a calcio insieme.

Mentre il tempo di George come calciatore era finito prima che iniziasse, i suoi due fratelli più piccoli stavano appena iniziando. Entrambi hanno avuto la loro pausa all'Hertha Berlin, arrivando in classifica, nelle riserve e alla fine nella prima squadra. Essendo il più anziano dei due, Kevin-Prince è stato il primo a lasciare il segno.

Ha iniziato la sua carriera giovanile al Reinickendorfer Füchse prima di trasferirsi in Hertha BSC dove ha terminato la sua carriera giovanile. Kevin ha raggiunto il suo picco di carriera a Portsmouth, Milano e Schalke 04. Invece della Germania, scelse di unirsi alla linea di sangue del padre rappresentando le Black Stars del Ghana. Il resto, come si dice, ora è storia.

Storia dell'infanzia di Kevin-Prince Boateng Più informazioni biografiche non raccontate: Vita relazionale

Perché è molto bello, Kevin-Prince è stato attratto da belle ragazze che gli hanno circondato intorno come squali. Tuttavia, una signora ha trovato la sua strada verso il suo cuore.

In 2007, Boateng ha sposato sua moglie e la sua fidanzata d'infanzia, Jennifer Michelle che ha 3 anni più di lui.

Il matrimonio è avvenuto due giorni dopo la firma per gli Spurs nel luglio 2007. Era già incinta il giorno del matrimonio. Il figlio di Boateng, Jermaine-Prince Boateng, è nato nello stesso anno nel 2007.

Il divorzio: As Ghana Soccernet lo mette, il costante imbroglio su sua moglie ha portato al loro divorzio in 2011. Fu Kevin a schiaffeggiare sua moglie con l'avviso di divorzio dopo che avevano litigato per il suo modo di fare il danese.

Le feste alimentate dall'alcol hanno portato alla costante assenza di Boateng da casa che ha portato a gravi disaccordi tra i due che hanno portato al divorzio straziante. Kevin-Prince Boateng è diventato un fumatore abituale in questo momento. In effetti, è stato visto fumare una sigaretta e bere subito prima di fare un test antidroga di routine.

La storia d'amore di Boateng con Jenny si è conclusa dopo aver giocato per il Ghana alla Coppa del Mondo 2010.

Nel centrocampista ghanese 2016, Kevin Prince Boateng ha iniziato una relazione con la popolare presentatrice televisiva tedesca, Melissa Satta.

Kevin-Prince si è sposato in una cerimonia intima nella chiesa della parrocchia di Stella Maris in Italia. La cerimonia semplice ma elegante ha visto la partecipazione di alcuni dei più cari amici e familiari della coppia. Indossava un tradizionale abito bianco mentre il suo uomo era vestito in modo elegante con uno smoking nero vintage.

Il calciatore è stato con la modella per quattro anni prima del loro matrimonio e ha avuto il figlio, Maddox Prince, che è diventato il paggetto della cerimonia. Kevin-Prince ama portare la sua bellissima moglie in vacanza.

Melissa prima della loro cerimonia di matrimonio ha indicato che il rito del matrimonio non era importante per lei e il principe Boateng, ma quando è nato Maddox, la coppia ha ritenuto che fosse la cosa giusta da fare; una forma di protezione per il loro adorabile bambino e un collante per unire la famiglia.

Tristemente e più di recente, Kevin-Prince Boateng e Melissa Satta temevano di avere avuto qualche problema nella loro relazione all'inizio di quest'anno, ma in seguito hanno sistemato le cose e hanno continuato a rafforzare la loro relazione.

Storia dell'infanzia di Kevin-Prince Boateng Più informazioni biografiche non raccontate: La vita familiare

Come affermato in precedenza, Boateng ha una madre tedesca e un padre ghanese. Viene da una famiglia benestante. Suo padre, il principe Boateng, lasciò il Ghana in 1981 sperando in una pausa in Germania, dove voleva studiare amministrazione, tuttavia, non ebbe successo e finì con il disco che faceva jockey e lavorava come cameriere. Di seguito è il Principe-Boateng Snr ei suoi figli quando erano molto piccoli.

Nei documenti ufficiali, il suo nome viene indicato come Kevin Boateng, ma lui stesso preferisce il nome Kevin-Prince in onore di suo padre, il principe Boateng. Christine Rahn è la madre di Kevin-Prince.

È spesso accreditata per aver sopportato le sofferenze dopo che suo marito ha lasciato lei e il suo unico figlio, Kevin. Oggi il perdono è il nuovo ordine. Tuttavia, è pertinente affermare che Christine non è vicina alla madre di Jerome Boateng, Martina Boateng.

Lo zio paterno di Kevin-Prince è un ex membro della squadra nazionale del Ghana e suo nonno materno è un cugino della leggendaria star tedesca Helmut Rahn, autore del gol della vittoria nella finale della Coppa del Mondo FIFA 1954.

George e il fratellastro Jérôme sono i suoi unici fratelli. Il fratello maggiore si dice che sia il più talentuoso, il fratellastro ha fatto il maggior numero di titoli nel mondo del calcio e il fratello più giovane ha vinto la Coppa del Mondo e la Champions League. Insieme formano una vera famiglia.

Nonostante il successivo successo di Jérôme e Kevin-Prince, in un momento si pensava che George fosse il più talentuoso dei tre. Tuttavia, la sua carriera calcistica è stata limitata a una manciata di apparizioni per una squadra amatoriale locale. Dopo un periodo in prigione, ha rivolto la sua attenzione a una carriera nell'hip-hop.

NOTA:  (Questo George Boateng non deve essere confuso con l'altro George Boateng, l'internazionale olandese di discendenza ghanese che ha giocato per il Feyenoord, ha vinto la Coppa di Lega con Middlesbrough e si è anche esibito per Coventry City, Aston Villa, Hull City e Nottingham Forest).

Per Jerome, la star del Bayern Munich (come al momento della scrittura) non ha mai nascosto il suo amore per suo padre e il Ghana. Jerome ha un tatuaggio di una mappa africana con il Ghana inscritto in esso.

Storia dell'infanzia di Kevin-Prince Boateng Più informazioni biografiche non raccontate: Danza

Nonostante i suoi obiettivi, Kevin-Prince ha un carattere molto esuberante - che includeva alcune mosse molto setose di Michael Jackson che ha eseguito alle celebrazioni per la vittoria del titolo di Milano.

Storia dell'infanzia di Kevin-Prince Boateng Più informazioni biografiche non raccontate: Fatti del tatuaggio

Boateng è multirazziale e ha un tatuaggio della mappa del Ghana e il nome del paese sul braccio. Questo è un collegamento visibile alla sua eredità ghanese.

Attraverso le sue costole, ha le parole cinesi che denotano le parole; clan, salute, amore, successo e fiducia. Kevin ha anche altri tatuaggi sulla parte superiore del corpo e ha lasciato un ginocchio fastidioso che mostra una Ragnatela. Questo ha portato al suo "Spiderman Boateng" soprannome.

Storia dell'infanzia di Kevin-Prince Boateng Più informazioni biografiche non raccontate: Razzismo

Durante le prime fasi della partita con la squadra italiana di quarta divisione Aurora Pro Patria, i giocatori neri del Milan sono stati soggetti a vili abusi razzisti da parte dei tifosi di casa. Nonostante le continue lamentele di Boateng all'arbitro, gli arbitri non hanno agito, lasciando il giocatore a prendere in mano la situazione. Al 26 'Boateng si è fermato a metà palleggio, ha raccolto il pallone e lo ha calciato con rabbia verso i tifosi in questione, prima di precipitarsi fuori dal campo, togliendosi la maglia in modo dimostrativo. Rallentando solo per applaudire i suoi stessi fan, ha superato i giocatori avversari, ricevendo sostegno e consolazione dai suoi compagni di squadra, il tutto davanti a uno stadio sbalordito.

Le sue azioni hanno causato ondate di shock nel calcio italiano e molto oltre. Boateng è stato inondato da messaggi di sostegno e rispetto da parte di personaggi all'interno e all'esterno del gioco. Il suo coraggioso e decisivo downing degli strumenti in quel modo è stato una delle azioni più visive contro il razzismo nel calcio nella memoria

Ha risposto dando un calcio agli spalti e lasciando il campo, dove è stato seguito dai suoi compagni di squadra. La partita è stata successivamente sospesa e le sue azioni sono state rapidamente lodate da vari giocatori e commentatori all'interno della comunità calcistica.

Storia dell'infanzia di Kevin-Prince Boateng Più informazioni biografiche non raccontate: Spender soldi

Durante un'intervista al quotidiano La Gazetta dello Sport, Boateng ha rivelato di non pensare di essere una star e si è rifiutato di parlare di soldi o ricchezza. È di dominio pubblico che il calciatore ha accumulato un'impressionante fortuna personale da una varietà di iniziative imprenditoriali, sponsor commerciali e stipendi per oltre un decennio della sua carriera professionale. Boateng è stato nominato dalla rete televisiva DStv uno degli sportivi più sexy dell'Africa indica la sua commerciabilità come giocatore e più soldi.

All'inizio della sua carriera, Boateng ha sviluppato una seria dipendenza da shopping per le sue vesti. Sostiene ancora che possiede ancora “Circa 200 berretti, circa 20 giacche di pelle e 160 paia di scarpe”. Altre cose che il calciatore è noto per aver acquistato includono Lamborghini, Hummer e una Cadillac, tutto in un giorno per una cifra a sei cifre.

Kevin-Prince Boateng ha rivelato come ha passato anni a festeggiare e ha sprecato molti dei suoi soldi in modo frivolo. Nelle sue parole ...

"In due anni ho speso tutti i miei soldi in auto, orologi, stivali, discoteche, ristoranti e amici che in realtà non erano affatto amici", Lui ha spiegato. "Per un ragazzo come me, cresciuto in un quartiere povero e senza soldi, era pericoloso."

Storia dell'infanzia di Kevin-Prince Boateng Più informazioni biografiche non raccontate: Rimpianti di carriera

Anche se è stato pubblicizzato come una delle stelle del futuro, Boateng non ha mai fatto bene a tutto il talento e il potenziale che aveva, e questo è qualcosa che desidera sarebbe stato diverso.

Nelle sue parole: "Mi pento di molte cose" ha detto. “Quando ero più giovane non lavoravo sodo perché potevo contare sul mio talento. Non è il modo giusto. Vorrei aver lavorato di più, ma allora era normale perché ero il capo della mia città e avevo soldi e fama ".

Storia dell'infanzia di Kevin-Prince Boateng Più informazioni biografiche non raccontate: Parla quattro lingue

Kevin-Prince Boateng parla quattro lingue grazie al tempo trascorso in Europa. Parla correntemente inglese, tedesco, italiano e turco. Afferma anche di capire il francese e l'arabo, che è un'impresa piuttosto impressionante per qualsiasi individuo e un tratto utile per uno sportivo professionista che gira il mondo.

Storia dell'infanzia di Kevin-Prince Boateng Più informazioni biografiche non raccontate: Più odiato in Germania

A maggio 2010, Boateng ha giocato con il Portsmouth FC nella finale di FA Cup contro il Chelsea, quando ha subito un fallo Michael Ballack, il capitano della parte nazionale tedesca.

Ballack ha finito per ferire il suo legamento, rimuovendolo dal roster per la 2010 World Cup. L'episodio è stato estremamente controverso, soprattutto considerando che Boateng sostiene che Ballack lo ha schiaffeggiato in faccia in precedenza nella partita. Ciò non ha impedito agli appassionati di calcio tedeschi di maledire il nome di Boateng per mesi.

FACT CHECK: Grazie per aver letto la nostra storia dell'infanzia di Kevin-Prince Boateng oltre a fatti di biografia non raccontati. A LifeBogger, ci impegniamo per l'accuratezza e l'equità. Se vedi qualcosa che non sembra corretto in questo articolo, inserisci il tuo commento o Contattaci!. 

Sottoscrivi
Notifica
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti