La storia dell'infanzia di Kevin Nisbet, oltre a fatti di biografie indicibili

0
La storia dell'infanzia di Kevin Nisbet, oltre a fatti di biografie indicibili

La nostra biografia di Kevin Nisbet ti racconta fatti sulla sua storia d'infanzia, primi anni di vita, contesto familiare, genitori - Thomas Nisbet (padre), Karen Nisbet (madre), fratelli - Emma Nisbet (sorella), Thomas Nisbet (fratello), ecc.

Questo articolo su Kevin descrive anche in dettaglio la sua religione, etnia, nazionalità, istruzione, zodiaco e origine familiare. LifeBogger ti racconterà anche fatti sullo stile di vita, sul patrimonio netto, sulla personalità e sulla ripartizione salariale del centravanti.

In sintesi, questo articolo analizza l'intera storia di Kevin Nisbet. Questa è la storia di un ragazzo che giocava a scacchi nella sua scuola. LifeBogger racconta la storia di Nisbet, che avrebbe potuto essere un famoso giocatore di scacchi perché era così bravo da non perdere mai una partita a scacchi alla Trinity High School!

Preambolo:

La nostra versione della biografia di Kevin Nisbet inizia svelando eventi importanti della sua infanzia. Successivamente, forniremo dettagli sui momenti salienti della sua carriera nell'accademia Hiberniana. Infine, racconteremo come il centravanti della sua casa di Glasgow è diventato famoso nella Football League inglese.

Speriamo di stuzzicare il tuo interesse per l'autobiografia mentre leggi questo pezzo della biografia di Kevin Nisbet. Per cominciare vi mostriamo questa gallery che racconta la storia dei suoi primi anni e della sua fama nel calcio scozzese. In effetti, l'attaccante del Millwall ha fatto molta strada nella sua carriera calcistica.

Ecco la biografia di Kevin Nisbet: dalla prima infanzia fino a diventare il giocatore del mese della sua carriera. Immagini: Instagram kevinnisbet, GlasgowLive, Instagram kevinnisbet, Instagram kevinnisbet
Ecco la biografia di Kevin Nisbet: dalla prima infanzia fino a diventare il giocatore del mese della sua carriera. Credito immagine: Instagram/kevinnisbet, GlasgowLive.

Sì, tutti conoscono il Talismano scozzese per giocare in posizione di attaccante e attualmente è al Millwall (dal 2023). Allo stesso tempo, rappresenta anche la nazionale scozzese, con un record di gol incredibile. Allo stesso tempo, riceverà il premio di Giocatore del mese della Premiership scozzese nel gennaio 2022.

Ci siamo resi conto di un anello mancante mentre raccontavamo le storie dei calciatori del Regno Unito, precisamente della Scozia. Solo pochi appassionati hanno familiarità con la biografia di Kevin Nisbet. Pertanto, abbiamo messo insieme questo emozionante libro di memorie per te. Cominciamo!

Storia dell'infanzia di Kevin Nisbet:

Per i principianti della biografia, usa il nome completo, Kevin Michael Nisbet. Kevin è nato l'8 marzo 1997 dai suoi genitori: Thomas Nisbet e sua madre, Karen Nisbet, in Scozia.

Il calciatore è il figlio di mezzo dei tre figli nati dal matrimonio di suo padre e sua madre. Prima di continuare, vorremmo presentarvi i genitori di Kevin Nisbet, che hanno riconosciuto la sua passione per lo sport fin dalla giovane età e gli hanno fornito le risorse necessarie. Tuttavia, non è disponibile al pubblico.

Crescendo:

L'infanzia di Kevin Nisbet si è svolta nella modesta cittadina di Cambuslang nel South Lanarkshire. È qui che è cresciuto, in una casa accogliente con i suoi amorevoli genitori e due fratelli, sua sorella e un fratello maggiore.

Ecco i fratelli di Nisbet: Kevin, Emma e Thomas. Fonte: Instagram Kevinnisbet.
Ecco i fratelli di Nisbet: Kevin, Emma e Thomas. Fonte: Instagram/kevinnisbet.

Ha iniziato a giocare a calcio nei campi e nel cortile della città con la sorella Emma e il fratello Thomas. I fratelli di Kevin Nisbet non erano speciali per lui a causa dei legami familiari. Sono stati i suoi primi compagni di squadra, aiutandolo a imparare a lavorare bene con gli altri e ad essere un buon sportivo.

I genitori di Kevin Nisbet erano sempre lì a sostenerlo, assicurandosi che rimanesse al top degli studi mentre inseguiva i suoi sogni calcistici. Lo incoraggiavano ad ogni partita e ad ogni allenamento, dimostrandogli che credevano in lui.

Essendo il figlio di mezzo, Kevin interpretava spesso il ruolo del pacificatore a casa. Era sempre lì per appianare le cose tra suo fratello maggiore e sua sorella minore. Ha condiviso con loro tutto ciò che ha imparato nel calcio, insegnandoli e incoraggiandoli.

L'infanzia di Kevin Nisbet nel South Lanarkshire, con il suo mix di città e aree di campagna, è stata il luogo in cui è iniziato il suo viaggio per diventare un calciatore di successo. Era un luogo pieno di amore e sostegno da parte della sua famiglia e dove la sua passione per il calcio ha cominciato a risplendere.

Background familiare di Kevin Nisbet:

I genitori di Kevin Nisbet si dedicavano a crescere i loro tre figli con amore e cura, usando tutto ciò che avevano. Potrebbero non aver avuto molto, ma ciò che mancava in termini di risorse lo hanno compensato con un'attenzione costante ai bisogni e alle passioni di ogni bambino.

Nonostante non ci siano dettagli sulla professione dei genitori di Kevin Nisbet, è chiaro che davano priorità all'educazione dei propri figli. Avrebbero speso ogni centesimo per garantire ai bambini una vita dignitosa. Che si trattasse di attrezzature sportive di seconda mano per coltivare il suo talento calcistico o di semplici gite di famiglia che coltivassero un forte legame tra fratelli.

La loro casa era piena di calore e incoraggiamento. Hanno insegnato ai loro figli, Kevin, Emma e Thomas, il valore del duro lavoro. Dimostrando loro che con dedizione e tenacia è possibile realizzare i propri sogni, indipendentemente dal punto di partenza.

Per quanto riguarda le aspirazioni calcistiche di Kevin, i suoi genitori sono stati i suoi primi tifosi e allenatori per tutta la vita. Indipendentemente dal tempo, restavano in disparte durante le partite, facendo il tifo per lui. Inoltre, suo padre lo accompagnava sempre al campo di allenamento.

In sostanza, i genitori di Kevin Nisbet erano gli eroi silenziosi dietro i successi dei loro figli. Dimostrare attraverso i fatti che l'amore e il sostegno di una madre e di un padre sono la risorsa più preziosa che ogni bambino possa avere.

Origine della famiglia Kevin Nisbet:

Il talentuoso centravanti proviene dalla vivace città di Glasgow, in Scozia, il che lo rende scozzese di nazionalità. Questa vivace città ci ha dato non solo Kevin ma anche altri importanti giocatori scozzesi, ecch come Andy Robertson, Ryan Fraser, ed Che Adams.

La mappa mostra la città natale del calciatore. Immagine: Britannica
La mappa mostra la città natale del calciatore. Immagine: Britannica.

Cosa sappiamo del luogo di nascita di Kevin Nisbet? Glasgow è una città ricca di cultura e storia ed è anche sede di alcune delle attrazioni turistiche più famose della Scozia. La Cattedrale è un incredibile esempio di architettura gotica con una storia che risale a secoli fa.

Inoltre, la Grove Art Gallery and Museum possiede una vasta collezione che spazia dall'arte agli animali. E per coloro che amano l'aria fresca e la bellezza paesaggistica, la città natale di Kevin Nisbet offre un parco lussureggiante proprio nel cuore della città.

Etnia di Kevin Nisbet:

L'attaccante scozzese appartiene al gruppo etnico scozzese. Costituiscono la maggioranza della popolazione di Glasgow. E sono i nativi della Scozia con una cultura ricca di tradizioni come la danza ceilidh, la Burns Night e i giochi delle Highland.

Kevin Nisbet Istruzione:

Secondo la ricerca, Kevin Nisbet ha frequentato la scuola elementare di St Bride per la sua prima educazione. È uno dei centri di apprendimento di Glasgow. Dopo qualche tempo, il centravanti si trasferì alla Trinity High School.

La Trinity High School frequentata dal centravanti scozzese. Foto: blog luminosi.
La Trinity High School frequentata dal centravanti scozzese. Diritti d'autore della foto: Blog luminosi.

Sapevi che il calcio non era l'unica cosa in cui lo scozzese era bravo? L'insegnante di Kevin Nisbet, Louise Torrance, ha rivelato che era un giocatore di scacchi di punta con record impeccabili. Il suo talento negli scacchi mette in risalto il suo pensiero strategico, solido e le sue capacità mentali, proprio come le mosse intelligenti che fa sul campo di calcio.

Biografia di Kevin Nisbet - Storia della carriera:

Il giovane giocatore scozzese ha iniziato il suo viaggio verso il successo all'età di 14 anni nel 2011. Kevin si è unito alla squadra Hibernian dopo aver giocato per due stagioni. È partito per un'altra accademia. Intanto ecco Nisbet nell'immagine. Riesci a capire quale è dai volti?

Riesci a distinguere il volto di Kevin tra i suoi compagni di squadra? Foto: The Scottish Sun.
Riesci a distinguere la faccia di Kevin tra i suoi compagni di squadra? Foto: Il sole scozzese.

Dopo aver lasciato l'Hibernia, il centravanti è andato alla Thistle Weir Youth Academy. Ha fatto parte della squadra Under 15 nella stagione 11/12, ma è rimasto solo per un breve periodo prima che le sue abilità calcistiche venissero notate. E per questo motivo gli allenatori lo hanno spostato nella squadra Under 20.

Le prestazioni calcistiche di Kevin sono state ammirevoli perché è entrato nella sezione U20 del Partick Thistle FC quando aveva solo 17 anni. Il direttore dell'accademia, Scott Allison, ha detto che è stato tra i primi giocatori reclutati nell'accademia giovanile del Thistle Weir.

Ecco come appare il giovane calciatore durante il suo periodo alla Thistle Academy. Immagine: GlasgowLive.
Ecco come appariva il giovane calciatore durante la sua permanenza alla Thistle Academy. Immagine: GlasgowLive.

Oltre al contributo del suo duro lavoro, anche il padre di Kevin Nisbet ha aiutato suo figlio durante questo periodo. Nonostante il lavoro pesante, Thomas aveva ancora tempo per accompagnare suo figlio alle sessioni di allenamento. Era inclusa anche sua madre, poiché Karen chiamava i suoi allenatori riguardo alla sua prestazione.

Biografia di Kevin Nisbet – Storia della strada verso la fama:

Il 27 febbraio 2015, l'atleta nato a Glasgow ha iniziato una nuova carriera all'East Stirling con un trasferimento in prestito. È stato il più giovane tra gli arrivi nella stagione 2014/15. Dopo 11 presenze e sei gol, Kevin è tornato al club natale, il Partick Thistle.

Non passò molto tempo prima che intraprendesse un altro viaggio verso l'Ayr United. Si trattava di un contratto di sei mesi che durò fino al periodo invernale del 2017. Il 1 luglio dello stesso anno, Kevin debuttò nella squadra senior del Partick Thistle.

Il 22 del 2018, l'attaccante della Premiership scozzese è andato in prestito al Dumbarton FC. Nisbet rimase in questo club solo per l'anno calcistico 17/18 dopo aver collezionato nove presenze.

Biografia di Kevin Nisbet – Storia di Rise to Fame:

Il 10 luglio 2018, il figlio di Thomas e Karen è diventato uno dei compagni di squadra del Raith Rovers FC. In questo club della città della FIFE, il giocatore scozzese ha regalato una delle sue migliori prestazioni. Kevin ha giocato 34 partite e ha segnato 29 gol, rendendo la sua squadra eccezionalmente orgogliosa.

Ma rimase solo per un anno calcistico prima di andare in prestito al Dunfermline Athletic FC. È stata la squadra a farlo David Moyes una volta ha giocato durante la sua carriera da giocatore attivo in Scozia. Dopo 25 presenze e 18 gol arriva la svolta.

Il club del settore giovanile di Kevin, con cui ha iniziato il suo viaggio nel calcio, ha portato un accordo al centravanti. In un primo momento, la squadra di Nisbet ha rifiutato l'offerta di continuare il suo contratto, ma in seguito è retrocessa. Nella stagione 20/21, lo scozzese è diventato nuovamente un giocatore dell'Hibernian FC.

Stella australiana della Coppa del Mondo FIFA Jackson Irvine era un ex giocatore di questa squadra durante i suoi anni nel calcio. Nisbet è stato molto esplosivo in campo, tanto da chiudere la stagione da capocannoniere con 18 punti. Il giocatore della Premiership scozzese ha attirato l'interesse del Birmingham City durante la finestra di mercato.

Allo stesso tempo, ha ricevuto il premio di Giocatore del mese della Premiership nel gennaio 2022. E nella stagione 2023/24, Nisbet si è trasferito a Millwall con contratto triennale per un compenso di 2 milioni di euro. Con l'avanzare della stagione, il centravanti sta già entrando nelle classifiche dei migliori marcatori.

Ecco il figlio di Karen e Thomas Nisbet in posa con il suo trofeo. Immagine: Instagram Kevinnisbet
Ecco il figlio di Karen e Thomas Nisbet in posa con il suo trofeo. Immagine: Instagram kevinnisbet.

Il netminder di Glasgow rappresenta anche la sua nazione, la Scozia. Il 16 marzo 2021 ha ricevuto la sua prima convocazione per i Mondiali del 2022 in Qatar insieme a Lyndon Dykes. Al momento della stesura della biografia di Kevin Nisbet, era tra i migliori marcatori della lega della Premiership scozzese. Il resto è storia, dicevano.

Con chi esce Kevin Nisbet?

Non è raro che gli atleti professionisti mantengano privata la propria vita personale, soprattutto per quanto riguarda le relazioni. Il frontman dei Millwall è incluso in questa situazione, poiché non abbiamo visto foto della fidanzata o della moglie di Kevin Nisbet.

Ma il calciatore potrebbe avere delle ragioni per farlo. In primo luogo, Kevin potrebbe scegliere di mantenere il riserbo riguardo alla sua storia d'amore per proteggere il suo spazio personale. Lo sta allontanando dagli occhi del pubblico o dai riflettori dei media.

In secondo luogo, il giocatore scozzese ha scelto di concentrarsi maggiormente sulla sua carriera. Considerando il fatto che era quasi caduto dal calcio, dedicare tutte le sue energie all'allenamento sembra giusto. Oppure, per andare al sodo, Kevin è single per scelta.

Vita privata:

Il calciatore scozzese sembra godere di una vita personale vivace e sociale, vista attraverso l'obiettivo del suo account Instagram. I suoi post spesso lo mostrano mentre si rilassa in vacanza o cena fuori con gli amici. Ciò suggerisce che apprezza le amicizie forti e cerca di sfruttare al meglio il suo tempo fuori dal campo, abbracciando il tempo libero e il cameratismo.

Il cannoniere del Glasgow è sempre in compagnia dei suoi amici. Immagine: Instagram kevinnisbet, Instagram kevinnisbet, Instagram kevinnisbet
Il cannoniere del Glasgow è sempre in compagnia dei suoi amici. Immagine: Instagram kevinnisbet.

Il segno zodiacale di Kevin Nisbet è Pesci, che deriva dall'essere amichevole, compassionevole e dal piacere di stare in contesti sociali. Questo potrebbe essere il motivo per cui desidera anche la compagnia dei suoi amici e dei suoi familiari.

Sapevi che il ballerino scozzese ha lo stesso segno zodiacale di James Garner (Inglese) Warren Zaire-Emery (Francese), Carlo Borges (portoghese) e Angelo Correa (Argentina)

In parole semplici, è il centravanti che ama uscire e condividere bei momenti con i suoi amici. E non c'è mai un momento di noia con il giocatore che porta avanti molto bene una bromance.

Stile di vita:

L’assenza di immagini della sua macchina o della sua casa sui social media suggerisce che il figlio di mezzo della famiglia Nisbet potrebbe preferire mantenere privati ​​alcuni aspetti della sua vita. Indica una scelta di vita in cui non mostra pubblicamente le sue risorse.

Il che potrebbe indicare modestia o desiderio di mantenere l'attenzione sulla sua vita professionale di calciatore piuttosto che sui beni materiali. Ciò potrebbe anche riflettere una personalità con i piedi per terra che è più focalizzata sull’aspetto umano piuttosto che sulle manifestazioni esterne di ricchezza o status.

Ciò suggerisce che per Nisbet il valore potrebbe risiedere più nei ricordi e nelle relazioni che costruisce che negli oggetti che possiede. In sostanza, la decisione del calciatore di non pubblicare post sulla sua casa o sulla sua auto potrebbe mostrare una preferenza per la privacy piuttosto che per il suo patrimonio.

Vita familiare di Kevin Nisbet:

L'attaccante del Millwall attribuisce i suoi successi sul campo al costante incoraggiamento della sua famiglia. La sua carriera, segnata da importanti trionfi, è una testimonianza del ruolo fondamentale svolto dalla famiglia di Kevin Nisbet. Ora concentriamoci sulle persone che sono state la pietra angolare della sua vita professionale. Approfondiamo la loro storia.

Informazioni sul padre di Kevin Nisbet:

Thomas Nisbet era il padre che faceva da guida al figlio sul campo di calcio. In qualità di "papà del calcio" devoto, è stato il primo a introdurre il giovane Kevin al brivido del gioco. Allo stesso tempo condivideva con lui la gioia di segnare gol e la disciplina del lavoro di squadra. Il loro legame si è forgiato nelle innumerevoli ore trascorse insieme, sia guidando avanti che indietro dai centri di formazione.

Questa relazione d'amore non è stata costruita solo sulla passione condivisa per il calcio. Ma anche il padre di Kevin Nisbet ha fornito il sostegno incrollabile e la guida di cui suo figlio aveva bisogno. Era lì per celebrare ogni vittoria con un sorriso orgoglioso e per offrire conforto.

Quando il cancro reclamò la vita del padre di Kevin Nisbet, la perdita fu profonda. Eppure, nonostante il dolore, i ricordi del loro amore condiviso per il gioco e per l’altro hanno continuato a ispirare suo figlio. Ogni partita giocata, ogni gol segnato portava con sé un pezzo dello spirito di suo padre.

Durante il suo viaggio nel calcio, Kevin ha portato avanti non solo i suoi sogni ma anche quelli di suo padre. Soprattutto, l'idea di unirsi al club Hiberniano gli è stata piantata per la prima volta da Thomas, suo padre. Avevano coltivato insieme fin dall'infanzia i calci contro una porta improvvisata nel loro giardino.

L'amore tra Kevin e suo padre rimane una narrazione toccante nella storia della sua vita. È un legame che continua a motivarlo e a definirlo, una fonte di forza e ispirazione che dura oltre il fischio finale, oltre gli applausi del pubblico e anche oltre il dolore della perdita.

Informazioni sulla madre di Kevin Nisbet:

Karen Nisbet è stata una parte importante della sua vita e lo ha aiutato a diventare il calciatore che è oggi. Ha mostrato il suo amore in modi discreti, come quando ha chiamato i suoi allenatori per vedere come poteva aiutarlo a migliorare nel calcio. Ciò dimostrava quanto le importava e voleva che lui stesse bene.

Crescendo, Kevin ha sempre sentito l'amore e il sostegno di sua madre. Era come una forza gentile, che creava la loro casa dove lui potesse crescere ed essere se stesso. Potrebbe non essere stata così evidente come suo padre nella sua vita calcistica, ma era sempre lì, assicurandosi che Kevin avesse tutto ciò di cui aveva bisogno per seguire i suoi sogni.

Man mano che Kevin cresceva, si rese conto di quanto sua madre aveva fatto per lui. Il suo sostegno, che non è mai venuto meno, è stato ancora più importante quando hanno perso suo padre. Il modo in cui ha affrontato una perdita così grande ha mostrato ai suoi figli, Emma, ​​Thomas e Michael (il secondo nome di Kevin), come essere forti e coraggiosi.

Anche se negli stadi la gente tifa per l'attaccante scozzese, è nei momenti tranquilli lontano dal pubblico che sente quanto l'amore di sua madre lo abbia aiutato. L'amore della madre di Kevin Nisbet è stato sottile, da quando giocava a calcio fino ad affrontare le grandi sfide della vita.

Informazioni sui fratelli di Kevin Nisbet: Emma Nisbet e Thomas Nisbet:

Kevin è cresciuto vicino a suo fratello e sua sorella, Emma e Thomas. Hanno trascorso molto tempo giocando e sostenendosi a vicenda come fanno molti fratelli.

Emma e Thomas non cercano attenzione e non se ne sente parlare molto, ma fanno il tifo per Kevin. Anche se non è in pubblico, sono sempre lì per lui. Ciò li ha resi non solo fratelli ma anche migliori amici che sono rimasti insieme in modo permanente.

Ora che sono tutti cresciuti, i fratelli di Kevin Nisbet, Emma e Thomas, giocano ancora un ruolo importante nella sua vita. Potrebbero non essere sempre visti, ma lo sostengono sempre. Sono i primi ad applaudire quando segna un gol e i primi a consolarlo quando una partita non va bene.

Fatti non raccontati:

Nella sezione conclusiva della biografia di Kevin Nisbet, sveleremo altri fatti che potresti non sapere su di lui. Quindi, senza perdere ulteriore tempo, cominciamo.

I tatuaggi di Kevin Nisbet:

Dalle numerose foto disponibili su Internet, nessuno dimostra che l'attaccante abbia dei tatuaggi sul corpo. Sebbene esista la possibilità che Kevin abbia inchiostri su altre parti del corpo che non sono visibili, seguiremo ciò che ci viene mostrato. LifeBogger può dire che l'uomo scozzese non ha tatuaggi.

La religione di Kevin Nisbet:

La chiesa di St. Braides a Glasglow era la chiesa dell'ex calciatore iberniano. Gli studi dimostrano addirittura che ha frequentato la scuola elementare nel centro. E il loro messaggio di congratulazioni dice che alcuni dei genitori di Kevin Nisbet sono ancora membri. Questi dimostrano che l'attaccante è cristiano.

Stipendio di Kevin Nisbet:

Le statistiche della SOFIFA mostrano che il giocatore scozzese guadagna quasi ventiduemila euro a settimana. Si tratta di un aumento enorme rispetto ai cinquemila dollari che guadagnava settimanalmente prima d'ora. La tabella fornisce una ripartizione di ciò che guadagna il calciatore.

RESPONSABILITA'/GUADAGNO:Ripartizione salariale di Kevin Nisbet in sterline (£) GBP
Cosa guadagna Kevin Nisbet all'anno:£1,041,600
Cosa guadagna Kevin Nisbet al mese:£86,800
Cosa guadagna Kevin Nisbet a settimana:£20,000
Cosa fa Kevin Nisbet al giorno:£2,857
Cosa fa Kevin Nisbet ogni ora:£119
Cosa fa Kevin Nisbet ogni minuto:£1.98
Cosa fa Kevin Nisbet ogni secondo:£0.033

Patrimonio netto di Kevin Nisbet:

Il patrimonio netto del giocatore del mese nel 2022 è di oltre 1 milione di dollari. Certo, possiamo essere certi che oltre alla carriera calcistica, l'attaccante ha anche altre fonti di reddito. Tutti questi, se messi insieme, aumenteranno notevolmente il valore del giocatore.

Profilo FIFA di Kevin Nisbet:

La stella del Millwall si è guadagnata il premio di capocannoniere grazie alla sua notevole precisione nel tiro. Puntava costantemente alla rete con minimi errori, mancando raramente il bersaglio. Questa abilità eccezionale è riconosciuta dalla FIFA, che gli assegna un punteggio elevato superiore al 70%.

Le competenze e il processo tecnico della macchina da gol. Fonte: SOFIFA
Le competenze e il processo tecnico della macchina da gol. Fonte: SOFIFA.

Riepilogo Wiki:

La tabella fornisce tutti i dettagli sulla biografia di Kevin Nisbet a colpo d'occhio.

RICHIESTE WIKIRISPOSTE BIOGRAFICHE
Nome e cognome:Kevin Michael Nisbet
Data di nascita:8 di marzo 1997
Età:26 anni e 11 mesi.
Nome della madre:Karen Nisbet
Nome del padre:Tommaso Nisbet
Sorella:Emma Nisbet
Fratello:Tommaso Nisbet
Posizione di gioco:Punta centrale
Segno zodiacale:Pesci
Club attuale (dal 2023)Millwall FC
Altezza:1.80
Religione:Cristianesimo
Peso:70 kg
Nazionalità:scozzese
Luogo di nascita:Glasgow, Scozia

Nota finale:

Kevin Michael Nisbet è nato da Thomas e Karen Nisbet l'8 marzo 1997. Essendo il figlio di mezzo tra tre fratelli, Thomas Mato ed Emma Mato, è cresciuto in un ambiente familiare favorevole che amava lo sport.

L'istruzione di Kevin è iniziata alla scuola elementare di St Bride, seguita dalla Trinity High School. Non solo era abile sul campo di calcio, ma eccelleva anche negli scacchi, dimostrando il suo pensiero strategico e la sua agilità mentale. Le sue attività accademiche ed extrascolastiche completavano le sue attività atletiche, illustrando i suoi talenti poliedrici.

La carriera calcistica di Nisbet è iniziata a 14 anni quando si è unito alla squadra giovanile dell'Hibernian prima di trasferirsi alla Thistle Weir Youth Academy. Lì, le sue abilità lo hanno rapidamente spinto dalla squadra Under 15 alla squadra Under 20. Nel 2015 va in prestito all'East Stirling, dove colleziona 11 presenze e segna sei gol. È tornato al Partick Thistle e ha debuttato nella squadra senior nel 2017.

Nel 2018, Nisbet è andato in prestito al Dumbarton FC, dove ha collezionato nove presenze. Successivamente è passato al Raith Rovers FC in modo permanente. Al Raith Rovers, Nisbet ha dato una delle sue migliori prestazioni, segnando 29 gol in 34 partite.

Nel 2019, Nisbet è andato in prestito al Dunfermline Athletic FC, dove ha segnato 18 gol in 25 presenze. Nello stesso anno, è tornato definitivamente all'Hibernian FC. Nel 2022, Nisbet si è trasferito al Millwall FC con contratto triennale. Ha iniziato bene la sua carriera nel Millwall, segnando diversi gol nelle prime fasi della stagione.

Apprezzamento:

Grazie per aver dedicato del tempo a leggere la versione di LifeBogger della biografia di Kevin Nisbet. Diamo priorità all'accuratezza e all'equità nel nostro tentativo di fornire storie di calcio scozzese. Questo articolo sul lettore Millwall fa parte del più ampio articolo di LifeBogger Archivio del calcio del Regno Unito.

Per favore fateci sapere se trovate qualcosa che non sembra giusto in questo libro di memorie sul secondo figlio di Thomas e Karen Nisbet. Inoltre, condividi la tua opinione sulla carriera del cannoniere scozzese.

Oltre all'avvincente biografia di Kevin, ci sono storie più affascinanti provenienti dagli archivi del calcio britannico. Da un punto di vista non scozzese, ti divertirai a leggere il nostro articolo su Adan ed Tahith Chong. Da un punto di vista scozzese, le storie di vita di Kieran Tierney ed Billy Gilmour sono senza dubbio accattivanti e da non perdere.

Ciao! Sono Joe Hendrix, un appassionato di calcio e scrittore appassionato di scoprire le storie non raccontate dei calciatori. Il mio amore per il gioco è iniziato in tenera età ed è diventato sempre più forte nel tempo. Con uno stile di scrittura caloroso e amichevole, spero di coinvolgere i lettori e suscitare la loro curiosità per le affascinanti vite dei calciatori che ammirano.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome