David Silva Childhood Story Plus Untold Biography Facts 

David Silva Childhood Story Plus Untold Biography Facts

LB presenta la storia completa di un genio del calcio meglio conosciuto con il soprannome; 'Smeriglio'. La nostra storia sull'infanzia di David Silva, oltre a un'informale biografia, vi offre un resoconto completo degli eventi importanti della sua infanzia fino ad oggi. L'analisi coinvolge la sua storia di vita prima della fama, della vita familiare e di molti fatti non noti su di lui.

Sì, tutti conoscono le sue capacità, ma pochi considerano la biografia di David Silva piuttosto interessante. Ora, senza ulteriori addio, iniziamo.

David Silva Childhood Story Plus Untold Biography Fatti-Primi anni di vita

David Josua Jimanez Silva è nato l'8th di gennaio 1986 ad Arguineguín, in Spagna, dalla madre giapponese, Eva Silva (una casalinga) e dal padre, Fernando Jiménez (un ex agente di polizia e calciatore).

Il regista ha avuto un umile inizio d'infanzia nel sempre amorevole villaggio spagnolo di Arguineguin, che è noto per la pesca su larga scala.

Ha imparato a giocare a calcio in primo luogo, saltando dalla sua corte, lasciando il suo fratellino dietro e poi andando a cercare frutti per calciare in giro come il proprio calcio.

Come dice sua nonna Antonia Montesdeoca più succintamente nelle sue parole ...

“Il piccolo David giocava con patate e arance davanti a casa quando aveva due anni. A volte lo buttavo fuori dal passaggio perché mi faceva impazzire gridando sempre calcio, calcio, calcio. Per questo motivo, ho iniziato a fargli delle palle di stracci solo per evitare che uscisse a prendere a calci la frutta. "

David Silva Childhood Story Plus Untold Biography Fatti-Avvio del sogno

Idealmente, i suoi sogni calcistici iniziarono alla tenera età di 3, quel momento in cui i suoi genitori decisero di comprargli una palla che finalmente lo fece sbarazzarsi dei calci di frutta.

In quel momento, le sue gambe erano abbastanza forti da contenere scarpe da calcio e un corpo abbastanza grande da contenere la maglia e gli scatti. La foto qui sotto lo mostra distratto mentre prova a colpire con un sinistro.

David Silva si distrae dai tifosi mentre si prepara a calciare.
David Silva si distrae dai tifosi mentre si prepara a calciare.

In effetti, la determinazione di David era evidente sin dall'inizio. Tuttavia, lo sfortunato una volta accadde.

Quando era ancora un ragazzino. Una palla lo colpì e si spezzò un braccio. Nonostante il suo infortunio, continuava a giocare a calcio nonostante avesse dovuto indossare un calco in gesso. Questo è stato quando entrambi i genitori e i loro cari hanno deciso che deve iniziare una carriera calcistica dopo la guarigione dal suo infortunio.

David Silva Childhood Story Plus Untold Biography Fatti-Carriera in breve

La carriera calcistica di David Silva è iniziata ufficialmente quando aveva 8 anni e ha iniziato a giocare in una squadra chiamata San Fernando, a Maspalomas (Isole Canarie, Spagna). I suoi genitori hanno sopportato la difficoltà di viaggiare con lui a Maspalomas, che è lontano dalla sua città natale.

Secondo David, “Ho dovuto recarmi regolarmente lì, perché non c'erano squadre Under 10 ad Arguinenguín, la mia città natale e luogo di nascita. Volevo così tanto giocare che mio padre si è quasi sentito costretto a buttarmi giù per San Fernando. Successivamente sono stato in grado di unirmi alla squadra della mia città natale, dove ho trascorso degli anni fantastici e dove ho imparato tanto ".

In origine, ha giocato come portiere, prima di trasformarsi in un esterno. David è sempre stato raffigurato in un felice con il suo fratellino, Nando Jimenez Silva dopo il suo allenamento a San Fernando. Il piccolo Nando adorava guardare suo fratello maggiore in campo e gli sarebbe sempre rimasto vicino.

David Silva e il fratellino Nando.
David Silva e il fratellino Nando.

David Silva ha trascorso l'intero 1995 all'anno 2000 suonando per San Fernando.

In un'intervista, ha detto ... “Ho giocato lì fino all'età di 14 anni. Questa era una volta che il Valencia veniva a iscrivermi. All'inizio sono rimasto un po 'sorpreso, ma ho accettato la loro offerta e sono entrato nella divisione juniores del Valencia "

È pertinente notare che David Silva si è unito a Valencia in seguito al rifiuto del Real Madrid di essere troppo piccolo.

Giocare a Valencia comportava un cambio di residenza e di ambiente. All'inizio è stato difficile per il giovane David Silva. Ma dopo alcuni mesi ha iniziato ad abituarsi e ha fatto degli ottimi amici. Dal punto di vista del calcio, il cambiamento è stato enorme e grazie agli allenatori di Valencia che lo hanno aiutato ad evolversi nel gioco.

È rimasto nelle giovanili del Valencia fino all'età di 17 anni. Dopo l'accordo, il calciatore è stato mandato in una squadra di riserva. Ha giocato meglio nonostante non avesse un gran fisico.

Dall'età di 20, Silva è stato un giocatore regolare nel team di Valencia, facendo il conto dei tempi 21, prima di unirsi a Man City per £ 26million.

In uno stato d'animo di riflessione, David una volta ricordò ...: "È stato molto difficile lasciare casa così piccola e perdere i tuoi amici, la tua famiglia e il tuo ambiente domestico. Ho lasciato tutto per il calcio e sapevo che dovevo andare a prenderlo. Oggi sono qui e credo che le cose siano andate bene ".

Il resto, come spesso dicono, è ora storia.

David Silva Childhood Story Plus Untold Biography Fatti-La vita familiare

Prima di tutto, è degno di ricordare il fatto che David Silva proviene da una famiglia molto umile.

PADRE: Il padre di David Silva, Fernando Jiménez nella foto all'estrema sinistra nella foto, era un ex agente di polizia municipale che in seguito divenne responsabile della sicurezza del Valencia CF stadio. Ha ottenuto questo lavoro di sicurezza nello stadio dopo aver lasciato il suo precedente lavoro come agente di polizia.

Forse, molti hanno davvero fatto la domanda "Perché lavorare mentre suo figlio ha così tanti soldi ??"

La verità è che ... David Silva ha spesso supplicato suo padre di smettere di lavorare perché poteva sostenerlo, incluso il resto della famiglia. Ma suo padre insisteva nel voler continuare a essere utile.

Alla fine un altro lavoro tornò a chiamare. Fernando lasciò il suo lavoro di sicurezza con Valencia e divenne un politico (un consigliere) nel suo villaggio natale. Aveva costruito magnifici impianti sportivi, tra cui un campo da calcio e una piscina coperta.

Inoltre, Fernando ha giocato a calcio per il locale club semi-professionista Santa Agueda e talvolta ha permesso a suo figlio David di giocare per loro se mancassero i giocatori. Secondo lui: "Quando ero un giocatore non ho mai lavorato tanto in campo come fa mio figlio".

MADRE: La madre di David Silva, Eva Silva Eva, è di origine giapponese. Ha vissuto tutta la sua vita come casalinga a tempo pieno che è stata determinante per i suoi buoni pasti. Di seguito una foto di lei e dei ragazzi.

La mamma di David Silva, Eva e i suoi due figli, Nando (al centro) e David (a sinistra).
La mamma di David Silva, Eva e i suoi due figli, Nando (al centro) e David (a sinistra).

David Silva ha passato dei bei momenti con la sua famiglia dopo aver vinto la 2010 FIFA World Cup.

Foto di famiglia di David Silva - Dopo la Coppa del Mondo FIFA 2010.
Foto di famiglia di David Silva - Dopo la Coppa del Mondo FIFA 2010.

FRATELLO: Nando Jimenez Silva è l'unico fratello di David Silva. Entrambi sono simili.

David Silva e il fratello sosia - Nando Jimenez Silva.
David Silva e il fratello sosia - Nando Jimenez Silva.

SORELLA: Natalia Jimenez Silva è la sorella di David Silva. Si trasferiva e viveva con lui quando aveva nostalgia di casa nei suoi primi giorni di carriera. Di seguito una foto di lei e di suo figlio che mostrano sostegno a David Silva.

Sorella di David Silva - Natalia Jimenez Silva.
Sorella di David Silva - Natalia Jimenez Silva.

NONNI: Di seguito sono i nonni di David Silva.

La sua orgogliosa nonna ha ricordato: “I primi anni di David nel calcio professionistico sono stati difficili. Ha cercato di sembrare forte, ma noi suoi grane non possiamo essere facilmente ingannati. Quando ha chiamato
noi al telefono, potevamo sentire che era triste. Siamo contenti che si sia adattato e che ora sia un uomo felice "

David ha sempre dimostrato grande affetto per sua nonna.

Una sorridente Antonia ha detto: "Viene sette volte nella mia casa e me lo concede sette baci - lo stesso ogni volta che se ne va. "

David Silva Childhood Story Plus Untold Biography Fatti-Vita relazionale

Silva è estremamente riservata su questa relazione, anche nella stampa anche nessuno conosce David Silva Girlfriend.

La nonna di Silva rivelò la relazione quando stava parlando al giornale Sun. Secondo lei;  “David Silva ha una bellissima ragazza che viene da Arguineguin, in Spagna. La conosce dall'età di quattro anni e lei è stata con lui per tutta la sua infanzia fino ad oggi. Il suo nome è Melanie. Preferisce restare a Madrid per studiare che seguire il suo uomo in Inghilterra. Questo spiega il motivo per cui mio nipote si reca spesso in Spagna ".

David Silva Love Story con Melanie.
David Silva Love Story con Melanie.

La nonna di Silva e Melanie sono molto vicine. Di seguito c'è Silva e Melanie a 2014 mentre cercano un anello di fidanzamento.

David Silver e Melanie acquistano la fede nuziale.
David Silver e Melanie acquistano la fede nuziale.

Secondo le fonti, David Silva si è sposato con Melanie nell'anno 2014. È stato un matrimonio privato poiché Melanie ha chiesto che i media non fossero invitati e che non venissero scattate foto. Questo, rispettava David.

David Silva Childhood Story Plus Untold Biography Fatti-Stile di Vita

A differenza di alcuni dei suoi altri giocatori della Premier League, non lo vedrai nelle auto in flash o nei nightclub. Preferisce uscire in pieno giorno con amici intimi.

David Silva LifeStyle Facts.
David Silva LifeStyle Facts.

Una fonte disse una volta; "Ha i soldi per comprarsi una casa ed essere indipendente, ma ama la sua famiglia, che cucina così tanto il cibo che gli piace. "

David ora si è abituato a stare lontano da casa e si è scaldato nel nord-ovest dell'Inghilterra, nonostante la pioggia.

Il suo ex compagno di squadra Fernando e amico una volta ha detto: “È felice al Manchester City, con la vita a Manchester e con la vita in Inghilterra. Quello che trova un po 'difficile è il clima. Viene dalle Isole Canarie, dove c'è sempre il sole ".

David Silva Childhood Story Plus Untold Biography Fatti-Una volta vittima di una frode

Un truffatore che ha rubato il $ 120,000 dal calciatore della Premier League David Silva tagliando il suo conto in banca e clonando la sua carta bancomat.

Reuben il ladro ha iniziato come un chiamante sconosciuto che fingeva di essere Silva in contatto telefonico con la sua banca, passando i controlli di verifica dell'identità, prima di ordinare una carta sostitutiva e un promemoria. Il biglietto e il promemoria sono stati inviati a casa di Silva, ma in qualche modo li ha intercettati.

Il signor Greenald, l'uomo che ha consegnato la carta, ha detto: 'Ha preteso di essere il signor Silva, ha firmato la nuova carta che era stata inviata e si è identificato come il signor Silva. Il signor Reuben indossava un berretto, ma a parte questo non c'è stato nessun altro tentativo di travestimento.

Jonathan Reuben, 56 anni, è stato arrestato mentre in seguito si è presentato come la nazionale spagnola Silva, che ha 31 anni (questo è accaduto nel febbraio 2017) indossando solo un berretto come travestimento per ritirare oltre £ 20,000 in contanti dalle banche della Greater Manchester.

Dopo il suo arresto, Reuben - noto anche come Jonathon Davies - ha affermato di non essersi sentito male per aver preso di mira David Silva perché "Se lo poteva permettere". Fortunatamente, il centrocampista Silva è stato rimborsato dalla sua banca.

Condanna, il giudice Patrick Field QC ha detto a Reuben il ladro: "Il semplice fatto che il signor Silva sia un individuo benestante non fornisce né a te né a nessun altro una scusa per derubarlo". Jonathan Ruben il truffatore e il ladro è stato condannato a due anni dietro le sbarre.

David Silva Childhood Story Plus Untold Biography Fatti-Una volta si vociferava di essere un machete combattente

David Silva potrebbe essere un giocatore mortale in campo, ma una volta esisteva la voce che fosse anche un abile combattente di Machete. Questo in parte a causa delle sue radici asiatiche giapponesi.

Dopo aver sentito le voci, David Silva ha rapidamente smentito i fatti presentando una rapida conferenza stampa sull'argomento. Da allora, la voce si è dimostrata falsa. Molti difensori della Premier League erano contenti di sapere che la voce non era vera.

David Silva Childhood Story Plus Untold Biography Fatti-Perché il suo soprannome?

La sua compostezza sulla palla, così come la sua visione, la precisione nei passaggi, la capacità di leggere il gioco, scegliere un passaggio e controllare il ritmo del gioco della sua squadra lo hanno visto diventare uno dei migliori giocatori al mondo nella sua posizione.

Queste qualità era ciò che gli è valso il soprannome "Merlin". 

David Silva Childhood Story Plus Untold Biography Fatti-Una volta ha perso qualcuno di speciale

Silva usa tranquillamente i suoi talenti per onorare un tragico membro della famiglia. Ogni volta che il centrocampista spagnolo segna, dedica il suo obiettivo a un cugino morto di cancro a cinque anni quando era 15.

Foto di Late Cynthia- Quella a cui David Silva dedica i suoi obiettivi.
Foto di Late Cynthia- Quella a cui David Silva dedica i suoi obiettivi.

Spara baci al cielo o li pianta sul suo braccio in ricordo di Cynthia Vega Jimenez, figlia della sorella di suo padre Loli.

David Silva Childhood Story Plus Untold Biography Fatti-Molto leggero

C'era una volta, c'era un suggerimento che la statura relativamente piccola dell'argento significava che avrebbe avuto problemi a gestire lo stile fisico della Premier League. Questo è stato lo stesso nel caso di Juan Mata e Bernando Silva. Hanno tutti superato queste speculazioni.

Idealmente, David Silva pesa 67 kg, il che lo rende un calciatore molto leggero.

Nonostante la sua bassa statura, Silva si è adattato alle esigenze fisiche del gioco inglese. Ha mostrato grandi capacità tecniche, alleato alla giusta mentalità che ha superato molte forze brute.

Nelle parole di Pep Guardiola, "Normalmente le qualità che le persone parlano di giocare qui sono la forza fisica, l'altezza e la velocità e Silva può essere un po 'fuori da quell'idea."

Sottoscrivi
Notifica
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti